Muore a 16 anni dopo otto giorni di agonia

Redazione
Muore a 16 anni dopo otto giorni di agonia
Cervinara:il dono d'amore della signora Lidia per il figlio Luigi

Muore a 16 anni dopo otto giorni di agonia. Non ce l’ha fatta Andrea Ciccone, il 16enne rimasto gravemente ferito lo scorso 15 giugno dopo essere stato investito da un’auto a Castello d’Argile, nel Bolognese.

Il ragazzo è deceduto ieri all’ospedale Maggiore, dove era ricoverato in rianimazione. Secondo quanto ricostruito, quel giorno stava partecipando come animatore a un centro estivo parrocchiale.

------------

E stava inseguendosi per gioco con un coetaneo, quando sarebbe finito in mezzo alla strada e una vettura lo ha urtato, facendolo cadere a terra.

Il ricordo del sindaco di Castello d’Argile

Con un post su Facebook, il sindaco di Castello d’Argile Alessandro Erriquez ha rivolto un commosso addio ad Andre Ciccone, annunciando che nel giorno delle esequie sarà proclamato il lutto cittadino.

Andrea caro, mai avrei voluto rivolgerti questo saluto, a nome di tutta la comunità di Castello d’Argile. Hai lottato come un leone – ha scritto il primo cittadino – per tenerti aggrappato alla vita. Il destino, stavolta, è stato beffardo.

Oggi ci resta la certezza che staremo vicino alla tua splendida famiglia, alle tue amiche, ai tuoi amici, per aiutarli ad affrontare il terribile vuoto che già si avverte. Ciao Cicco, ti voglio bene. Il tuo sindaco”.