Word of Sport

Muore schiacciato da un albero mentre cerca i funghi

Una tragica fatalità è costata la vita al 65enne
sei in  Politica

1 mese fa - 31 Ottobre 2021

Muore schiacciato da un albero mentre cerca i funghi. Stava andando in cerca di funghi quando è scivolato nel bosco, si è aggrappato a un grosso ceppo d’albero, che gli è finito addosso, uccidendolo sul colpo.

È accaduto sabato scorso nei boschi sopra Costa Serina nella provincia di Bergamo. Vittima un 65enne, Luigi Cortinovis, originario di Costa Serina, dove era tornato a vivere nel 1981.

Stando a quanto si è appreso, l’uomo era in compagnia di un amico, con il quale stava cercando funghi nei boschi all’altezza della località Tagliata, a circa 1.000 metri di altitudine, nella zona del santuario della Forcella, lungo la strada che unisce Costa Serina a Cornalba.

Durante l’escursione, però, forse per via dell’umidità del luogo, l’uomo è scivolato lungo il sentiero scosceso. Nel tentativo di arrestare la caduta si è aggrappato a un ceppo di albero tagliato in precedenza.

Travolto da un pesante ceppo

Un riflesso istintivo per mettersi in sicurezza che purtroppo ha avuto un esito inatteso. L’uomo è  travolto dal pesante ceppo, che lo ha schiacciato causandogli lesioni tanto gravi da provocarne la morte.

L’amico che si trovava con lui ha chiamato subito il numero unico di emergenza. La centrale Soreu alpina ha allertato il personale di soccorso: l’auto medica di San Giovanni Bianco e i volontari della Croce verde di Oltre il Colle.

Inoltre sono stati mobilitati i Vigili del fuoco di Zogno e i volontari del Soccorso alpino: sul posto sono arrivati infatti i tecnici della vicina Oltre il Colle e due tecnici di Clusone (tra cui un cinofilo), che si trovavano in zona per un’esercitazione.

Da Como era partito anche l’elisoccorso (poi però fatto rientrare data la constatazione del decesso del pensionato). Alla fine è stato il medico del mezzo di soccorso avanzato di stanza all’ospedale di San Giovanni Bianco ad accertare il decesso, dovuto a i traumi riportati con lo schiacciamento del ceppo.

Un incidente su cui verificheranno ora i carabinieri di Piazza Brembana, intervenuti per i rilievi del caso. L’intervento è cominciato alle 15.30 ed è finito un paio d’ore dopo: una volta constatata la morte del pensionato, la salma è stata recuperata e trasferita nella camera mortuaria del cimitero di Costa Serina.

Muore schiacciato da un albero mentre cerca i funghi
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST albero fatalità muore Oggi schiacciato