Quantcast
valle caudina

Nuove assunzioni nei comuni di Airola, Montesarchio, San Martino e Pannarano

di  Redazione  -  14 Luglio 2020

Nuove assunzioni nei comuni di Airola, Montesarchio, San Martino e Pannarano. Dieci mesi di tirocinio e poi prenderanno servizio a tutti gli effetti. Montesarchio avrà tre nuovi agenti di polizia municipale, stesso numero per Airola, uno a San Martino Valle ed uno a Pannarano. Quest’ultimo paese non vedeva, da anni un vigile per strada. Tutti e quattro questi comuni hanno aderito al cosiddetto concorsone della Regione Campania.

Corpo Unico

Palazzo Santa Lucia si faceva carico delle spese del concorso e del tirocinio presso il Formez, mentre ai comuni spetterà l’onere del pagamento degli stipendi e degli oneri sociali. La notizia delle nuove assunzioni arriva proprio nell’immediata vigilia dell’adesione di Montesarchio al corpo unico di polizia municipale. Domani, mercoledì 15 luglio, a San Martino, comune capofila, si discuterà dell’adesione del comune più grande della Valle Caudina. Il via libera è scontato.

Il capitano Serafino Mauriello dirigerà il corpo, che tra dieci mesi, avrà a disposizione anche otto nuovi agenti. Del sodalizio fanno già parte San Martino, Rotondi, Paolisi, Pannarano, Moiano, Airola ed ora Montesarchio. Paolisi, Rotondi e Moiano non hanno aderito al concorsone. Per questi tre comuni, quindi, non viene previsto, almeno, per il momento, alcuna immissione in ruolo. Gli otto nuovi agenti avranno un contratto a tempo indeterminato ma part time.

Contratto a tempo indeterminato

Lavoreranno 18 ore alla settimana. Ma appare scontato che, con il passare del tempo, il contratto diventi full time. Nei prossimi mesi i comuni potranno contare su nuove assunzione anche per gli uffici tecnici e gli uffici contabili. Anche per queste nuove figure professionali hanno aderito al concorsone.