Logo

Nuovo morto per covid al Moscati di Avellino

16 Settembre 2021

Nuovo morto per covid al Moscati di Avellino

Nuovo morto per covid al Moscati di Avellino. Si registra un nuovo morto per covid – 19 in provincia di Avellino. Lo comunica l’ufficio stampa dell’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino.

È deceduto questo pomeriggio, nell’area Covid dell’Unità operativa di Malattie Infettive dell’Azienda ospedaliera Moscati, un paziente di 82 anni di Monteforte Irpino (Av), ricoverato dal 7 settembre.

Green pass, sanzioni da 600 a 1.500 euro a chi non lo mostra

Sanzioni da 600 a 1.500 euro per chi non mostra il certificato verde e per chi omette i controlli. E’ una delle norme previste dal decreto sull’obbligatorietà del green pass a tutti i lavoratori, secondo quanto trapela durante il vertice in corso tra governo e Enti locali.

L’incontro è iniziato intorno alle 14.30. Presenti i ministri Mariastella Gelmini, Renato Brunetta e Roberto Speranza, e i rappresentanti di Regioni, Province e Comuni.

Su richiesta di alcune regioni si chiederà un parere al Cts per valutare se estendere la validità del tampone fino a 72 ore. La richiesta delle Regioni è stata accolta dal Ministro Speranza e la Ministra Gelmini ha annunciato un quesito esplicito al Cts.

Decaro, massimo impegno Comuni per l’obbligo

“I Comuni si impegneranno al massimo per una misura che potrebbe rivelarsi decisiva per uscire dall’emergenza e garantire che tutte le attivita’ economiche possano rimanere aperte e riprendersi”. Così il presidente dell’Anci, Antonio Decaro, commenta l’esito della Conferenza unificata durante la quale il governo ha condiviso i termini del decreto che introdurra’ l’obbligo di Green Pass. “La nostra presenza sul territorio servirà anche a rassicurare e convincere chi in buona fede ha ancora dubbi ed esitazioni rispetto alla vaccinazione”, conclude.

Giorgetti in Cdm, validità molecolare a 72 ore

La validita’ del tampone molecolare ai fini del green pass sia portata dalle attuali 48 a 72 ore. E’ quanto chiede il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti – viene riferito – durante la riunione del Cdm in corso a palazzo Chigi. Ricordiamo che il consiglio dei ministri procede verso l’obbligatorierà del green pass anche nei luoghi di lavoro.

Anche in questo caso Mario Draghi ha vinto tutte le resistenze che si trovano sia nei partiti di maggiornza e sia tra i sindacati. Potrebbe essere il momento decisivo per vincere la pandemia o limitarne al massimo i suoi effetti.