La Partenio/Vallo Lauro esalta le bellezze di Cervinara

La Partenio/Vallo Lauro esalta le bellezze di Cervinara

7 Maggio 2022

di Redazione

La Partenio/Vallo Lauro esalta le bellezze di Cervinara. ” In qualità di assessore alla Comunità Montana Partenio/Vallo Lauro  in questi due mesi di incarico sento l’obbligo di ringraziare  il presidente De Fazio, i colleghi di giunta, i dirigenti  e  tutti gli operai, coordinati in modo impeccabile dal geometra Michele Carofano, per l’impegno che hanno profuso. I lavoratori hanno sposato in pieno la nuova filosofia della nostra giunta che ha deciso di non perdere neanche un secondo di tempo . Il nostro presidente, infatti, come  me, conosce benissimo le cricità delle nostre montagne”.

Il comunicato dell’assessore Todino

Inizia così un comunicato stampa di Lello Todino, assessore dell’ente montano, guidato dal presidente Carmine De Fazio. L’assessore Todino ringrazia tutti gli operai per i lavori portati a termine in questo lasso di tempo, nel territorio di Cervinara, e si preoccupa anche di elencarli .

Lo fa anche per sfatare quel luogo comune, oramai stantio, che disegna questi lavoratori  come una sorta di fannulluni. Non è affatto così.

“Nonostante le avverse condizioni meteo, gli operai, ci dice l’assessore Todino, hanno effettuato pulizia e manutenzione idraulico – forestale e verde pubblico in località Fontanelle in via Cioffi a Cervinara.  Intervento di verde pubblico anche nella piazzetta della Madonna della Misericordia.

Altro intervento di grande importanza riguarda la messa in sicurezza del Vallore che si trova nella frazione Scalamoni e sale in montagna. Allo stesso tempo, nelle more di questo lavoro, hanno effettuato una ripulitura di via Angelo Renna.

L’Eremo di San Biagio

Tengo a sottolineare, afferma Todino, l’intervento che è stato portato a temine lungo la stradina che conduce all’Eremo di San Biagio, che sorge nella frazione Valle. I lavori hanno riguardato anche lo stesso eremo, la fontanella e i giardini antistanti. Tutto questo prima che si svolgesse la tradizionale salita a San Biagio che interessa tutto il nostro paese, la domenica successiva alla Santa Pasqua. Del resto, lo stesso presidente De Fazio incita ad esaltare la bellezza dei nostri luoghi particolari.

I nostri operai non hanno tralasciato l’importante sistemazione  di verde pubblico in tutti i plessi scolastici di Cervinara. L’intervento al Plesso di Joffredo ha riguardato anche lo spiazzo esterno dove giocano i bimbi delle scuole materne. A breve, ci  dice ancora l’assessore, realizzeremo anche un gazebo per tenerli al riparo dal sole nei giorni più caldi.

Via libera a Piano di Lauro

Finalmente, ci dice con orgoglio Lello Todino, uno degli angoli più suggestivi della catena del Partenio potrà essere raggiunto con facilità. Questo grazie al lavoro degli operai che hanno liberato i sette chilometri di strada che conducono a Piano di Lauro, da tronchi d’albero  e terriccio. Allo stesso tempo, il suggestivo sentiero è stato liberato da tutte le buche. Questo intervento dovrebbe favorire la penetrazione turistica del nostro territorio montano che non è secondo come bellezza a nessuno “.

Risultati importanti, quelli che ci elenca l’assessore Todino, tenuto conto che si tratta solo dei primi due mesi di mandato, Ma il componente della giunta De Fazio ci anticipa anche un altro altro lavoro che inizierà a breve e riguarda  un angolo di Cervinara ingiustamente penalizzato in passato.

Messa in sicurezza di Vallone Pirozza

“Su progettazione del’ingegnere Gabriele Lanzotti, per quanto riguarda il comune di Cervinara, e dell’ingegnere Dino Combatti, per quanto riguarda la Comunità Montana, ci dice l’assessore Todino,  daremo vita all’importante opera di pulizia e messa in sicurezza del Vallone Pirozza”,

Si tratta di un meraviglioso angolo di Cervinara che, purtroppo, negli ultimi decenni era stato abbandonato a se stesso anche in modo abbastanza pericoloso.

” L’intervento, come ci spiega l’assessore Todino, sarà di ingegneria naturalistica. Nel senso che i progettisti hanno immaginato di attingere alla bravura e alla competenza dei nostri antenati per sistemare l’intero percorso senza interventi invasivi. Senza dimenticare che si interverrà sul suggestivo ponte che all’interno custodisce una grotta di grande valore arstico. Anche in questo caso, l’azione della Comunità Montana servirà per promuovere la bellezza del territorio cervinarese. Questo grazie al presidente De Fazio abbiamo fatto in questi primi due mesi e vogliajo fare tanto ancora”.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage valle caudina Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST cervinara Oggi partenio vallo lauro