Cronaca

Pasquale Angellotti crivellato di proiettili, l’ombra della camorra

Pasquale Angellotti crivellato di proiettili, l’ombra della camorra

Pasquale Angellotti crivellato di proiettili, l’ombra della camorra. Camorra, Miano: Pasquale Angellotti ammazzato in auto. Il cadavere di un uomo, tale Pasquale Angellotti, 54 anni, detto Linuccio ‘o Cecato è stato rinvenuto cadavere in un’automobile a Miano, periferia Nord di Napoli.

Sul posto del ritrovamento si è portata la Polizia di Stato per i rilievi del caso. Il ritrovamento è avvenuto intorno alle 17:30 di ieri oggi, 12 novembre. La vettura, a quanto si apprende, era in via Della Liguria, strada stretta e a senso unico.

Si tratta di un omicidio, probabilmente riconducibile a dinamiche di camorra: sul corpo di Pasquale Angellotti sono presenti diversi fori di proiettile.

In base ad una prima ricostruzione l’uomo sarebbe affiancato dai killer mentre percorreva via Della Liguria a bordo della sua Fiat 500 nera e è raggiunto da numerosi colpi di pistola.

Inutili si sono rivelati i tentativi di soccorso. Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, in seguito alla segnalazione del corpo nell’automobile, per Pasquale Angellotti non c’era già più nulla da fare, era probabilmente deceduto all’istante.