Cronaca

Valentino cade dallo scooter e muore

Valentino cade dallo scooter e muore

Valentino cade dallo scooter e muore. Zocco di Adro: Valentino Lamberti perde la vita cadendo dallo scooter. Valentino Lamberti era appena uscito da casa e stava andando a lavoro. La sua doveva essere una giornata come le altre quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del suo scooter e si è scontrato con un’automobile guidata da una ragazza di 27 anni che precedeva nella corsia opposta.

L’episodio è avvenuto a Zocco di Adro, comune in provincia di Brescia, nella giornata di ieri, giovedì 10 novembre 2022. L’incidente si è verificato intorno alle 8.30 e precisamente in via Zocco. L’impatto è stato molto violento tanto che l’uomo è stato sbalzato dalla sella per diversi metri finendo poi in un vigneto.

Il personale sanitario del 118, inviato dall’Agenzia regionale emergenza urgenza della Lombardia (Areu), è arrivato con un’automedica e un’ambulanza guidata dai volontari di Adro. Dopo avergli fornito le prime cure sul posto, lo hanno trasferito in codice rosso agli Spedali Civili di Brescia.

Il 58enne è morto in ospedale

A trasportarlo è stato un elicottero che è decollato da Bergamo. Lamberti, che era arrivato in fin di vita, è morto però in serata: troppo gravi le ferite riportate. La notizia ha sconvolto l’intero comune di Adro: il 58enne, che adesso lavorava nell’azienda Streparava, era molto conosciuto in paese. In passato aveva gestito per diverso tempo un negozio di cornici. Lascia la moglie e tre figli giovanissimi.

Gli agenti della polizia stradale, che hanno aperto un fascicolo d’indagine, hanno svolto tutti i rilievi del caso per ricostruire la dinamica dell’incidente e cercare di capire cosa possa averlo provocato: tra le ipotesi, c’è quella del malore.

Valentino Lamberti era appena uscito da casa e stava andando a lavoro. La sua doveva essere una giornata come le altre quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del suo scooter e si è scontrato con un’automobile guidata da una ragazza di 27 anni che precedeva nella corsia opposta.

L’episodio è avvenuto a Zocco di Adro, comune in provincia di Brescia, nella giornata di ieri, giovedì 10 novembre 2022. L’incidente si è verificato intorno alle 8.30 e precisamente in via Zocco. L’impatto è stato molto violento tanto che l’uomo è stato sbalzato dalla sella per diversi metri finendo poi in un vigneto.

Il personale sanitario del 118, inviato dall’Agenzia regionale emergenza urgenza della Lombardia (Areu), è arrivato con un’automedica e un’ambulanza guidata dai volontari di Adro. Dopo avergli fornito le prime cure sul posto, lo hanno trasferito in codice rosso agli Spedali Civili di Brescia.

Il 58enne è morto in ospedale

A trasportarlo è stato un elicottero che è decollato da Bergamo. Lamberti, che era arrivato in fin di vita, è morto però in serata: troppo gravi le ferite riportate. La notizia ha sconvolto l’intero comune di Adro: il 58enne, che adesso lavorava nell’azienda Streparava, era molto conosciuto in paese. In passato aveva gestito per diverso tempo un negozio di cornici. Lascia la moglie e tre figli giovanissimi.

Gli agenti della polizia stradale, che hanno aperto un fascicolo d’indagine, hanno svolto tutti i rilievi del caso per ricostruire la dinamica dell’incidente e cercare di capire cosa possa averlo provocato: tra le ipotesi, c’è quella del malore.