Politica

Pietrastornina/ A rischio flop la Partenio-Vallo Lauro

di  peppino.vaccariello  -  3 Dicembre 2012

Si riunisce domani, alle 15 e 30, il consiglio generale della comunità montana Partenio- Vallo Lauro. Dopo due tentativi consecutivi, i sindaci o loro delegati dei 24 comuni dell’ente montano più vasto della Campania tenteranno di eleggere il nuovo presidente. Ma, nell’immediata vigilia, non c’è alcun tipo di accordo e l’assemblea rischia di andare ancora una volta deserta. Centro destra e centro sinistra non hanno i tredici voti validi per dar vita al dopo Saccardo. Il rischio ora è che l’ente possa essere commissariato. Pasquale Giuditta, sindaco di Summonte, ha tentato una mediazione e di far nascere un governo di larghe intese. Ma solo poche persone hanno risposto al suo appello. Con il commissariamento, la già difficile situazione degli operai forestali diventerebbe critica. Non ci sarebbe nessuno in grado di aprire un contenzioso con la regione Campania per ottenere il pagamento degli stipendi arretrati e per far partire la progettazione per il 2013. La classe politica si sta rivelando ottusa rispetto al senso di responsabilità che, in un momento tanto critico, dovrebbe mostrare.