Pisano aggredisce Il PNRR, arrivano i primi 2 milioni di euro per San Martino

Redazione
Pisano aggredisce Il PNRR, arrivano i primi 2 milioni di euro per San Martino
https://www.facebook.com/il.caudino/

Pisano aggredisce Il PNRR, arrivano i primi 2 milioni di euro per San Martino. Lo aveva assicurato in Campagna elettorale ed ora inizia a mantenere ciò che aveva promesso. Parliamo del sindaco di San Martino Valle Caudina, l’architetto Pasquale Pisano e della sua squadra di governo.

La fascia tricolore era stato chiaro. La giunta di San Martino non avrebbe perso neanche un euro sul PNRR ed ora iniziano arrivare i risultati con assegni a sei zero. La Regione Campania nell’ambito della Riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica, ha approvato con apposito decreto il Piano degli interventi ammessi a finanziamento sulla base di un apposito bando.

------------
Due milioni di euro

Il comune di San Martino Valle Caudina ha ottenuto un importante finanziamento, pari a € 2.000.000,00, per l’adeguamento sismico e l’efficientamento energetico dell’edificio comunale in cui sono allocati 7 alloggi di edilizia residenziale pubblica, alla piazza San Martino Arte, nonché la riqualificazione dell’area verde adiacente e dello spazio scenico “Luisa Conte”.

Si tratta di un importante risultato che consentirà di recuperare e valorizzare una zona del centro urbano con la possibilità di poter restituire ai sammartinesi, nella sua funzione originaria, l’arena comunale, dove grazie al compianto dott. Gianni Raviele, durante le indimenticabili “Estati Sanmartinesi”, si sono esibiti i più famosi cantautori della musica leggera italiana.

Le risorse fanno riferimento alla misura 11 del Fondo Complementare al PNRR – Programma Sicuro, verde e sociale: riqualificazione edilizia residenziale pubblica. “Si tratta del primo obiettivo centrato sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza da parte della nostra amministrazione, dice un soddisfatto primo cittadino, e colgo l’occasione per ringraziare l’assessore al PNRR, il dott. Beniamino Villanova, il delegato ai Lavori Pubblici, Il dott. Alfredo Ciardiello e l’ufficio tecnico comunale con il suo Responsabile Enrico Pallotta, che nonostante le numerose difficoltà in cui si trova ad operare, non fa mancare mai il suo prezioso contributo.

Migliorare la qualità della vita

Nell’ambito del PNRR, conclude Pasquale Piano, stiamo lavorando ad altre iniziative significative con l’auspicio di poter migliorare il nostro patrimonio edilizio, gli spazi pubblici più significativi ed in generale provare a migliorare la qualità della vita nel nostro amato p