Quantcast

I primi interventi di Pisano per l’area Asi di Cervinara

Mai più Cenerentola
di  Redazione
1 settimana fa - 7 Giugno 2021

I primi interventi di Pisano per l’area Asi di Cervinara. I primi interventi di Pisano per l’area Asi di Cervinara. La maggiore attenzione per il territorio già si vede in questi primi giorni di mandato del neo presidente dell’Asi, Pasquale Pisano. Da questa mattina, l’Hirpinia multiservizi lavora nella zona industriale di Cervinara per la pulizia delle aree verdi.

Tutte le aree industriali

Hirpinia multiservizi ha un contratto con l’Asi per la manutenzione della aree verdi di tutte le zone industriali di proprietà del consorzio. Ma, per ottenere un intervento in Valle Caudina, in passato, è stato sempre necessario sudare sette camice ed elemosinare la manutenzione.

Fortunatamente, il vento cambia proprio grazie all’elezione del sindaco di San Martino Valle Caudina a numero uno del consorzio. Ora gli interventi per la zona Asi di Cervinara avranno la stessa cadenza di tutte le altre aree industriali. Nessuno li dovrà più elemosinare.

Ma se per le aree industriali esiste il disciplinare di accordo con Hirpinia muliservizi, per la pulizia lungo l’asse attrezzato, Paolisi – Roccabascerana , Pisano dovrà impegnare dei soldi del consorzio per affidare i lavori.

Di questo, il primo cittadino di San Martino Valle Caudina si rende perfettamente conto. E conosce l’importanza dell’arteria, così tempo qualche settimana anche quei lavori dovranno essere affidati.

Certo, prima o poi l’anomalia della proprietà della strada dovrà essere risolta e dovrà essere affidata ad un ente competente anche per il suo completamento.

L’impegno di Pisano

Il presidente ora resta proiettato sul Recovery plan. L’Asi si candida come protagonista per questa importante risorsa. Grazie alla presenza di Pasquale Pisano ai vertici del consorzio esiste la concreta possibilità la zona Asi di Cervinara non venga esclusa a priori.

Purtroppo, in passato è successo tanto da diventare la Cenerentola di tutta la provincia di Avellino. Quel periodo si può considerare, definitivamente, terminato. Pisano assicura la normalità della manutenzione ed anche la straordinarietà quando se ne sentirà il bisogno.

Gli imprenditori che, con mille sacrifici, hanno effettuato degli ingenti investimenti per insediarsi nell’area Asi, tutti imprenditori locali, non dovranno più sentirsi soli.

TEMI DI QUESTO POST
asi interventi Oggi pisano