Quantcast

Provoca un incendio di boschi e campi coltivati

5 giorni fa
14 Settembre 2020
di redazione

Provoca un incendio di boschi e campi coltivati. Incendio boschivo colposo, di questa accusa  dovrà rispondere un 40enne. La denuncia arriva  dai Carabinieri della Stazione Forestale di Castel Baronia.

rifiuti vegetali

I militari accertavano che il 40enne aveva dato fuoco a  dei rifiuti vegetali derivanti dalla pulizia di un fondo agricolo ubicato in agro di Castel Baronia.

L’uomo, però, perdeva il controllo delle fiamme, causando così un incendio che interessava un complesso di boschi con appezzamenti di terreni agricoli inclusi.

Fiamme

Le fiamme venivano domate anche grazie all’intervento di personale della Comunità Montana dell’Ufita.

I Carabinieri della locale Stazione Forestale, alla luce degli elementi di colpevolezza raccolti, hanno quindi deferito il presunto responsabile in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

Provoca un incendio di boschi e campi coltivati

I servizi predisposti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino, volti al contrasto degli incendi boschivi e della pratica dell’abbruciamento dei residui forestali e vegetali continueranno ininterrottamente in tutta l’Irpinia.

Anche questa estate gli incendi boschivi hanno procurato gravissimi danni in tutta la provincia di Avellino.

Incendi di plastica a Cervinara e Rotondi

Senza contare  gli altri tipi di fuochi che restano una piaga per tutto il territorio. Ci rifieriamo agli incendi di materiale plastico.

Una vicenda, tristemente nota nei comuni di Cervinara e Rotondi. In questo caso, non ci stanchiamo di ricordarlo, i carabinieri forestali non hanno mai effettuato neanche una soala denuncia.