Cronaca

Pugnala al petto un uomo al culmine di una lite, arrestato

Pugnala al petto un uomo al culmine di una lite, arrestato

Pugnala al petto un uomo al culmine di una lite, arrestato. Nell’ambito di attività d’indagine diretta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale in sede ha emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un cittadino albanese.

Era raggiunto da gravi indizi di colpevolezza, con riguardo al tentato omicidio di un suo connazionale.

I fatti dello scorso nove maggio

Nella serata del 9 maggio u.s., personale del Commissariato di Polizia di Aversa interveniva presso l’ospedale di Aversa, in quanto era ivi giunta una persona in “codice rosso” poiché era stata ferita all’altezza del torace con un’arma da taglio.

Nell’immediatezza veniva accertato che, circa un’ora prima, nel corso di una lite in strada all’esterno di un bar, sito in Parete, la vittima era stata aggredita e colpita con un fendente al petto, per essere poi sottoposta ad intervento chirurgico d’urgenza e trasferita presso l’ospedale Cardarelli di Napoli.

Individuato l’autore

Personale della Squadra Mobile di Caserta, all’esito di attività d’indagine svolte anche attraverso l’escussione di persone presenti sul luogo del ferimento, acquisiva concreti elementi che consentivano di ritenere individuato l’autore del fatto e sin da subito resosi irreperibile.

Condividi

Redazione