Ragazzo irpino di 17 anni assassinato a New York

1 Dicembre 2023

Ragazzo irpino di 17 anni assassinato a New York

Ragazzo irpino di 17 anni assassinato a New York. IrpiniaRocco Rodden, 17 anni, ucciso a coltellate a New York. Il 17enne, che studiava in un liceo in New Jersey, era originario di Vallata, in provincia di Avellino.

La cittadina di Vallata, cittadina di poco più di 2.500 anime nella provincia di Avellino, è sconvolta per la morte di Rocco Rodden, 17enne originario proprio del paese irpino, accoltellato a morte durante una rissa all’esterno di un bar di New York.

------------

Rocco Rodden, che studiava in un liceo del New Jersey, nel quale giocava anche a football, nella notte del Ringraziamento è rimasto coinvolto in una rissa all’esterno di un locale di New York, nella zona di Lower Manhattan.

Il cordoglio del sindaco di Vallata

E’ finito accoltellato a morte. Nella colluttazione è rimasto ferito anche suo fratello, 19 anni, per fortuna in maniera non grave. Sull’efferato omicidio di Rocco Rodden è intervenuto anche il sindaco di Vallata, Giuseppe Leone, che ha espresso alla famiglia il cordoglio dell’intera comunità.

“Siamo distrutti e addolorati. Rocco, insieme alla sua famiglia, era venuto in visita a Vallata, il paese d’origine della nonna materna Michelina. Siamo vicini a loro, preoccupati per le condizioni del fratello 19enne di Rocco, anch’esso coinvolto nell’incidente.

Questo dolore si somma a quello di una famiglia già straziata. Nonostante la distanza, stiamo cercando di essere vicini moralmente e affettivamente ai genitori e al fratello di Rocco.

Ora è il momento del silenzio e delle preghiere per questa giovane stella dello sport, strappata via così prematuramente e ingiustamente. Rocco aveva un futuro promettente, e la sua morte ci lascia profondamente addolorati.”

Continua la lettura