Quantcast

Ragazzo travolto da un treno, gli amputano la gamba

2 mesi fa
3 Agosto 2020
di redazione

Ragazzo travolto da un treno, gli amputano la gamba. Un giovane di nazionalità straniera è stato investito da un treno nei pressi della stazione ferroviaria di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta.

L’incidente ha avuto luogo intorno alle 19 di stasera, 3 agosto. La dinamica resta da chiarire. Alcuni presenti hanno dato l’allarme e i sanitari del 118 hanno soccorso il ragazzo e lo hanno trasportato in ospedale. Le sue condizioni risultano molto gravi.  La circolazione ferroviaria è stata sospesa temporaneamente per consentire i soccorsi e i rilievi da parte delle forze dell’ordine.

Non è ancora chiaro se si sia trattato di una fatalità o di un gesto volontario. A quanto risulta al momento, ad investire il  sarebbe stato un Frecciargento. Il treno procedeva in direzione Caserta. L’impatto sarebbe avvenuto ad alta velocità sui binari di via Fardella.

All’arrivo in ospedale, le gravi ferite hanno reso necessaria l’amputazione di un arto inferiore. Il giovane risultava cosciente ma non ha saputo fornire una spiegazione per ricostruire la dinamica del tragico investimento.

Si dovranno attendere le prossime ore per una valutazione più completa delle sue condizioni di salute. Al momento sono in corso gli esami diagnostici per verificare la presenza di eventuali altri danni oltre quello alla gamba.

Del resto, l’impatto risulta violentissimo. Anche se si trovava nei pressi della stazione, il treno procedeva a forte velocità. Le forze dell’ordine stanno effettuando tutti i rilievi del caso.

A quanto pare, i testimoni non hanno saputo ricostruire l’esatta dinamica. Il loro intervento è arrivato dopo che il ragazzo era stato investito.
(immagine di repertorio)

temi di questo post