Rifiuti, Russo spiazza Foti

23 Luglio 2014

Rifiuti, Russo spiazza Foti

Foti ha chiesto il commissariamento alla regione Campania, ma il sindaco di Roccabascerana, Saverio Russo, spiazza di nuovo il suo collega di Avellino e convoca un consiglio comuale straordinario ed urgente per venerdì 25 luglio. Unico punto all’ordine del giorno l’approvazione della convenzione per aderire all’Ato rifiuti irpino. Con questa mossa, Russo vanifica la richiesta di commissariamento. Ed ha ottenuto che, finalmente, l’Ato parli di programmi e non solo di cariche. L’assembela di lunedì è  saltata proprio perché Roccabascerana non aveva approvato la convenzione. Ed in quella sede, sarebbero stati eletti presidente, ossia, Foti del pd, e due vice presidenti, uno per Forza Italia e l’altro per l’Udc. Russo ha fatto saltare la riunione ed ora sono una ventina i sindaci che, come lui, chiedono di capire i programmi prima di assegnare nomine.

Continua la lettura