Cronaca

Roccabascerana: manca l’acqua e non è uno scherzo di Carnevale

Roccabascerana: manca l’acqua e non è uno scherzo di Carnevale

Non è affatto uno scherzo di carnevale. Continua a mancare l’acqua a Roccabascerana.
Non si tratta delle prime avvisaglie di una possibile siccità che dovremmo patire in estate, ma di una questione legata alla rete fatiscente ed ai continui guasti da essa provocata.
L’ultimo guasto in ordine di tempo che non è stato ancora riparato ha costretto il sindaco Saverio Russo a chiudere l’asilo di Squillani.
Ma, a macchia di leopardo, ci sono problemi in tutto il paese, diviso in tante frazioni.
Una vicenda che si trascina da più di un anno.
Lo stesso sindaco ha tentato di risolvere questa grande problematica a costo zero per l’Alto Calore Servizi.
Russo, con tanto di delibera, ha rinunciato ai rimborsi per la depurazione pari ad oltre 150 mila euro, per ottenere delle urgenti riparazioni in tratti che erano stati ben individuati.
Era stata la stessa società idrica, presieduta da Lello De Stefano, a perorare questa soluzione.
Ma è passato quasi un anno e dei lavori non si vede neanche l’ombra.
Si continua a vivere con guasti improvvisi alla rete idrica e con i conseguenti disagi.
Russo si è rivolto anche in prefettura, dove è stato organizzato un incontro.
Anche in quella sede, l’Acs ha mostrato il massimo spirito collaborativo non seguito da alcun intervento.
Russo è stanco, sfiduciato ma anche adirato in quanto la società non mostra alcun rispetto e nessuno interessamento per i disagi che stanno vivendo i cittadini di Roccabascerana.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it