Quantcast

Rotondi: internet veloce su tutto il territorio

di il caudino
4 mesi fa
5 Settembre 2020

Rotondi: internet veloce su tutto il territorio.  In merito ai lavori di realizzazione della banda ultra larga sul territorio comunale, si partecipa quanto segue.

In ragione dei piani di sviluppo della rete a banda larga e ultra larga nelle aree cd bianche – zone non coperte. Infratel ha attivato i bandi BUL per la realizzazione della rete, che per il nostro comune sono stati aggiudicati dalla società OpEn Fiber SpA.

Open fiber

L’amministrazione comunale per favorire lo sviluppo della nostra area, non coperta da banda larga, ha sottoscritto apposita convenzione con OpEn Fiber SpA quale soggetto aggiudicatario per la progettazione, costruzione, gestione e manutenzione della infrastruttura a banda ultra larga.

OpEn Fiber SpA, in relazione al budget assegnato e secondo una propria analisi dei costi, ha elaborato il progetto per la realizzazione sull’intero territorio comunale della rete infrastrutturale a banda ultra larga.

Territorio

Pertanto, tutto il territorio comunale risulterà coperto dai servizi a banda ultra larga, con l’unica differenza di tecnologia di connessione. FTTH (Fiber to the Home, letteralmente “fibra fino a casa”, connessione con cavo) ovvero FWA (frequenze dello spettro radio, connessione wireless).

Nello specifico la connessione via cavo garantisce un minimo di 100mbps fino ad un massimo di 1000mbps, mentre la connessione mediante rete Wi-Fi garantisce un minimo di 30mbps fino ad oltre 300mbps.

Servizio

Al fine di sottolineare il valore del servizio, valga evidenziare che in comuni viciniori, già cablati con fibra che arriva nelle abitazioni via cavo; la connessione risulta avere una media che oscilla tra 30mbps e 70mbps, dunque in media inferiore anche a quella con tecnologia FWA (connessione wireless).

Si evidenzia che l’individuazione della zone da servire con tecnologia FTTH ovvero FWA è stata effettuata da OpEn Fiber SpA in ragione dei costi complessivi da sostenere per la realizzazione della rete infrastrutturale a fronte del budget complessivo previsto dal bando BUL di Infratel.

Stop rallentamenti

Si rappresenta, infine, che l’amministrazione comunale ha scelto di incoraggiare un rapporto di collaborazione con Infratel evitando di rallentare i lavori da loro stabiliti e permettendo di installare a Rotondi, tra i primi in Campania e primo assoluto in Valle Caudina, l’importante tecnologia che, ripetiamo e sottolineiamo, copre l’intero territorio comunale.

Ad ogni modo, sempre in linea con un corretto e leale rapporto di collaborazione, l’amministrazione ha comunque avanzato richiesta ad Infratel ed OpEn Fiber per l’implementazione con tecnologia via cavo di ulteriori zone intensamente popolate del territorio comunale.
Il Sindaco e l’amministrazione comunale.

Segui tutti gli aggiornamenti collegandoti alla pagina facebook del Caudino.
Resta aggiornato: segui Il Caudino e tutte le notizie.