Rotondi, pericolo alle case popolari

Rotondi, pericolo alle case popolari

19 Luglio 2014

di Il Caudino

La situazione può solo peggiorare. Le due voragini, infatti, continuano ad allargarsi e speriamo che non avvenga qualche tragedia. Stiamo parlando di una vicenda che abbiamo già denunciato il due luglio scorso e riguarda il complesso di case popolari che si trova in via Garibaldi. Nel mese di marzo scorso, si è aperta una voragine nello spazio che si trova davanti al condominio dove vivono ben dodici famiglie. Il nubifragio che si è abbattuto sulla Valle Caudina il 18 ed il 19 giugno scorso ha allargato la prima voragine e ne ha creato una seconda. A marzo era stato già sollecitato un intervento da parte dell’Istituto Autonomo Case Popolari di Avellino, ente di competenza, ma questo non è mai avvenuto. Preoccupati, i condomini il due luglio hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco. I caschi rossi hanno constatato la pericolosità del sito ed hanno inviato un verbale all’IACP, chiedendo un intervento immediato. Non solo, i pompieri si erano anche preoccupati di delimitare con del nastro rosso le due voragini proprio per segnalarne il pericolo. Sono trascorsi diciassette giorni, l’Iacp non è mai intervenuto ed, intanto, anche il nastro è stato portato via dal vento. Insomma si tratta di una situazione che diventa sempre più pericolosa con il passare del tempo. A questo punto urge un intervento da parte del comune, anche se non ha competenza in materia. Ma, la giunta guidata dal sindaco Antonio Russo deve provvedere almeno a transennare le due voragini per la salvaguardia della incolumità pubblica, trattandosi di un intervento non più differibile. Poi, deve fare la voce grossa con l’Istituto perché il diritto alla sicurezza dei condomini di via Garibaldi è uguale a quello dei condomini di tutta la provincia.

P. V.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST antonio russo Home home valle caudina iacp avellino rotondi