Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

San Gennaro, il sangue non si è sciolto nel miracolo di dicembre

Pubblicato il 16 Dicembre 2020 - 10:53

San Gennaro, il sangue non si è sciolto nel miracolo di dicembre

San Gennaro, il sangue non si è sciolto nel miracolo di dicembre. Non si è sciolto il sangue di San Gennaro nel miracolo di dicembre. Il consueto prodigio del 16 dicembre non si è compiuto. Tra lo stupore dei pochi presenti ed il visibile disappunto anche degli officianti.

Si continuerà con la messa tradizionale

L’ampolla sarà riportata nella Cappella alle 12 per essere ripresa nuovamente alle 16.30. Mentre alle 18.30 sarà celebrata la messa, con la speranza dei fedeli di osservare finalmente il miracolo che, questa mattina, non è avvenuto.

Celebrazioni diverse per il Covid

Niente bacio dell’ampolla e rito sull’Altre Maggiore della Cattedrale di Napoli e non nella Cappella del Tesoro di San Gennaro.

Il miracolo laico quest’anno è diverso da quello degli anni scorsi, a causa dell’emergenza Covid. L’ampolla, prelevata dalla cassaforte, è portata dall’abate monsignor Vincenzo De Gregorio sull’altare maggiore della Cattedrale per il rito. Al quale hanno preso parte pochissime persone, tutte distanziate e con la mascherina.

Dopo aver devastato il territorio vesuviano. I cittadini si rivolsero così a San Gennaro, portando in processione le ampolle del sangue del patrono al ponte dei Granili, oggi ponte della Maddalena.

San Gennaro, il sangue non si è sciolto nel miracolo di dicembre

Secondo i racconti dell’epoca, il sangue si sciolse e la lava arrestò la sua corsa, risparmiando così Napoli. L’evento venne poi immortalato anche dal pittore Domenico Gargiulo, detto “Micco Spadaro”, in uno storico quadro.  Fonta Fanpage.

Continua la lettura