San Martino, il Pd chiede la convocazione del consiglio comunale

San Martino, il Pd chiede la convocazione del consiglio comunale

13 Novembre 2020

di Redazione

San Martino, il Pd chiede la convocazione del consiglio comunale.  Convochiamo il consiglio comunale. E’ da fine luglio o inizio agosto, se non siamo in errore, che il consiglio comunale non viene convocato.

L’ultimo ha visto la maggioranza del sindaco Pisano, tra l’altro già orfana del consigliere Capuano, allora ancora vice sindaco in carica, approvare nella stessa seduta un “doppio” bilancio, uno consuntivo e l’altro di previsione.

La cosa ha rappresentato un unicum nella storia amministrativa del nostro comune; non era mai capitato, infatti, che si approvasse, come accennavamo, un bilancio “doppio”; evidentemente, bisognava “risparmiare” un consiglio per ragioni politiche che facciamo fatica a comprendere. (forse!)

Ebbene, siccome siamo a metà novembre, a ridosso dell’anniversario dell’evento alluvionale del 21 dicembre scorso e siccome sembra imminente la firma del protocollo d’intesa da parte del comune con l’autorità preposta ad elargire “i fondi interministeriali Mef – Viminale” finalizzati all’assegnazione di contributi agli enti locali per le spese di progettazione definitiva ed esecutiva per far fronte al dissesto idrogeologico che interessa il centro storico del nostro paese (5 milioni di euro?) riteniamo legittima una formale richiesta di convocazione del consiglio comunale

Anche se il civico consesso non fosse tenuto, per legge, a deliberare in merito, ma quantomeno per un fatto puramente informativo e, perché no, al fine di raccogliere possibili suggerimenti.

D’altra parte, ci saremmo aspettati che la stessa individuazione della task force voluta dal comune e composta da tecnici, esperti e professionalità dalle diverse competenze, fosse stata varata con il contributo del consiglio comunale, quantomeno, come anticipato, per un parere esclusivamente consultivo e non per intervenire su decisioni prerogativa di altri organismi comunali. (giunta, ndr)

San Martino, il Pd chiede la convocazione del consiglio comunale

Per le ragioni addotte, auspichiamo, che a breve ci sia un consiglio comunale e sollecitiamo anche l’ufficio di presidenza dello stesso a convocarne una seduta, anche per dare modo ai consiglieri comunali di prendere contezza della “nuova” giunta, “operativa” da un mese circa. Circolo PD Gruppo consiliare PD Per il Domani.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST consiglio comunale Oggi Pd san martio