San Martino, si piange Sara Viscusi

San Martino, si piange Sara Viscusi

14 Settembre 2014

di Il Caudino

La tragica scomparsa di Sara Viscusi è stata accolta con grande dolore non solo a Moiano e non solo a Montesarchio, ma anche a San Martino. La mamma di Sara, infatti, è originaria del piccolo centro che è stato frequentato dalla 26enne per un lungo periodo. Aveva stretto amicizie forti Sara, anche perché tutti la ricordano bellissima, luminosa e senza un briciolo di malizia. Amicizie che ti portano a frequentare le stesse persone, con le quali poi, com’è naturale tra ragazzi, si registrano anche i primi  batticuori.  La ragazza di Moiano era la beniamina tra i maschi, ma anche tra le femmine. “In lei, infatti, ci hanno detto alcune sue amiche di San Martino, non c’era un briciolo di malizia e di cattiveria. Sappiamo che si parla sempre così quando muore qualcuno, ma davvero Sara era diversa e ti metteva addosso la gioia e la voglia di vivere”. Da un po’ di tempo si erano persi di vista perché, poi la vita ti porta a nuove frequentazioni. Ma, proprio prima delle vacanze di agosto, Sara ed i ragazzi di San Martino si erano rivisti a Montesarchio. Avevano parlato a lungo e si erano ripromessi di rivedersi presto. Purtroppo non è stato possibile, la vita ed il destino hanno deciso diversamente. Ed ora anche a San Martino si piangono lacrime sincere.

Red

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Home home valle caudina incidente moiano incidente montesarchio moiano montesarchio San Martino Valle Caudina sara viscusi