Attualità

Sant’Agata de’ Goti: appello di Lombardi contro la cava di Fossa delle Nevi

di  Redazione  -  9 Settembre 2019

Sant’Agata de’ Goti. Con una lettera indirizzata al Presidente della Provincia di Benevento e per conoscenza al Prefetto di Benevento, all’onorevole Mortaruolo, ai consiglieri provinciali, ai sindaci di Sant’Agata de’ Goti, Durazzano, Airola, Moiano, Arpaia, Forchia, alle presidenze del Parco, del Gal e della Comunità Montana del Taburno, il consigliere provinciale Renato Lombardi chiede fermamente “di porre in essere ogni azione di rappresentanza istituzionale, nonché ogni atto amministrativo che possa contrastare la realizzazione, nel contesto del Parco Urbano “Dea Diana” est Tifatino, alla località Fossa delle Nevi nel territorio del comune di Durazzano, di una cava estrattiva di inerti e rocce. Questo nell’esclusivo interesse della salute dei nostri concittadini e per la tutela dell’ambiente e del paesaggio del territorio Sannita”.

Evitare lo scempio!

Nella nota il consigliere Lombardi precisa che “Il territorio Sannita già altre volte è stato in pericolo di depauperamento ambientale per decisioni assunte al di fuori del nostro territorio o ancor peggio a danno delle Comunità stesse. Oggi più che mai c’è bisogno da parte di Noi tutti di fare squadra per difendere e salvaguardare il nostro territorio Sannita da scelte che sicuramente potrebbero portare gravi danni ed in questo caso non solo ambientali.

Infine sottolinea che la “battaglia, condotta da anni, deve non essere interrotta e costantemente presidiata, confidando nella adozione di atti formali a sostegno delle Comunità interessate e che possano evitare lo scempio!