Word of Sport

Schiacciato dal trattore, muore a 66 anni

I so0cco0rsi nulla hanno potuto per salvargli la vita
sei in  Cronaca

1 mese fa - 22 Dicembre 2021

Schiacciato dal trattore, muore a 66 anni. Tragedia nei campi del telesino nel pomeriggio di ieri.. Un uomo di 66 anni, residente a Puglianello, è stato travolto dal trattore che stava guidando in una traversa di via Giovanni XXIII, nella cittadina termale poco distante dal Comune di origine. Lo scrive Anteprima 24 Benevento

Schiacciato dal pesante mezzo

Per l’uomo non c’è stato nulla da fare nonostante il sollecito intervento sia dei Vigili del Fuoco che del personale del 118. L’agricoltore è stato schiacciato dal pesante mezzo con il quale stava provvedendo a liberare l’area incolta, prospiciente la strada, dalla vegetazione spontanea cresciuta nel corso del tempo. Secondo una prima ricostruzione, all’uomo sarebbe stata commissionata lo sfalcio e la ripulitura della zona. Il Commissariato di Telese Terme sta cercando di ricostruire la dinamica del tragico incidente.

Montesarchio: sospesa temporaneamente la licenza al Sirius dal Questore

Grazie alla scrupolosa attività informativa effettuata dall’Arma dei Carabinieri a seguito di una lite verificatasi in Montesarchio, agli inizi dello scorso mese di novembre, il Questore ha disposto, ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S., la sospensione temporanea della licenza comunale relativa alla discoteca SIRIUS . E’ quanto si legge in un comunicato stampa della Questura di Benevento.

I fatti del primo novembre

Il provvedimento è stato notificato in data odierna al titolare del locale. La notte del 1 novembre 2021, infatti, i Carabinieri erano intervenuti in via Amendola, a Montesarchio, presso il noto locale da ballo, ove era stata segnalata una lite tra giovani.

Il fatto, aveva avuto ampio risalto mediatico e creato un comprensibile allarme sociale. Al termine dei dovuti accertamenti, il personale dell’Arma aveva sottoposto le circostanze del fatto all’attenzione del Questore, per le valutazioni di competenza.

Ulteriori accertamenti sono stati effettuati dal personale della Divisione di Polizia Amministrativa e, al termine di un’approfondita istruttoria amministrativa, il Questore ha adottato il provvedimento di sospensione temporanea dell’attività, in ossequio alle previsione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza.

In merito, la Questura ha evidenziato che la sicurezza dei cittadini e, nel caso specifico, dei giovani è una priorità imprescindibile. È necessario perseguire con determinazione tale obiettivo nel superiore interesse pubblico, favorendo le migliori condizioni per una serena e civile convivenza.

L’incremento della violenza tra i giovani

L’incremento di episodi di violenza tra giovani, a volte con esiti drammatici, richiede una risposta adeguata delle istituzioni preposte alla sicurezza dei cittadini.

In tale contesto, l’incessante attività di controllo del territorio, che ha già fatto registrare un significativo incremento per le festività natalizie e per la recrudescenza .

( Foto repertorio)

Schiacciato dal trattore, muore a 66 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso