Si impicca dopo aver ucciso il fratello disabile

Redazione
Si impicca dopo aver ucciso il fratello disabile
61enne presa a sassi da uno sconosciuto, è in fin di vita

Si impicca dopo aver ucciso il fratello disabile. Una drammatica tragedia famigliare ha funestato il tardo pomeriggio di ieri a Ortona, in provincia di Chieti. Un uomo avrebbe ucciso il fratello disabile in casa e poi si è tolto la vita impiccandosi nella stessa abitazione.

La macabra scena dei due cadaveri in casa è venuta alla luce perchè un terzo fratello ha fatto la scoperta. Era arrivato sul posto per far visita agli altri due e si è imbattuto nella macabra vista dei due uomini privi di sensi nell’appartamento.

------------

Inutili i successivi soccorsi medici del 118, giunti sul posto dopo essere stati allertati dallo stesso fratello. I sanitari, accorsi dopo la chiamata di emergenza giunta intorno alle 18.30, purtroppo però hanno solo potuto accertare il decesso dei due uomini, entrambi anziani e pensionati.

Le due vittime erano fratelli e vivevano insieme nella casa dove è avvenuta la tragedia, al piano terra di una palazzina a più piani in via Tripoli, non lontano dal centro della cittadina abruzzese.

Omicidio-suicidio

Secondo quanto ricostruito finora si tratterebbe dunque di un caso di omicidio-suicidio. Il minore dei fratelli, un 70enne, avrebbe prima soffocato il fratello più grande, un 75enne disabile, di cui pare si prendesse cura personalmente, e poi si sarebbe tolto la vita impiccandosi.

Al momento ignoto il movente dietro al caso di omicidio-suicidio di Ortona. Sui fatti stanno indagando ora i carabinieri della compagnia di Ortona che sono accorsi sul posto poco dopo la scoperta dei corpi.

Sul posto del ritrovamento si è portato anche il medico legale per una esame esterno dei corpi prima dell’autopsia che probabilmente sarà disposta dalla Procura della Repubblica.

Le salme delle due vittime intanto sono portate all’obitorio di Chieti mentre la casa dove si è consumata la tragedia è posta sotto sequestro per effettuare tutti i rilievi scientifici del caso che aiuteranno a ricostruire la dinamica dei fatti.