Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Sorprende i ladri in casa, presa a calci e pugni

Pubblicato il 22 Dicembre 2022 - 20:11

Sorprende i ladri in casa, presa a calci e pugni

Sorprende i ladri in casa, presa a calci e pugni. È tornata a casa prima del previsto e ci ha trovato tre uomini intenti a svaligiarla. Brutta disavventura per una donna di Salerno, una insegnante, che è stata derubata e selvaggiamente picchiata dai ladri entrati in casa sua: la donna è finita in ospedale con diverse contusioni e perfino con la frattura del setto nasale. La vicenda è avvenuta nell’abitazione della donna, in zona Casa Manzo. Lo riporta Napoli Fanpage.

La vittima presa a calci e pugni dai ladri

I tre malviventi, approfittando dell’assenza dall’insegnante, si sono introdotti nella sua casa con l’intenzione di svaligiarla. La donna, però, è rincasata prima del previsto e ha sorpreso i tre uomini: loro, invece di darsi alla fuga, hanno aggredito l’insegnante, colpendola con calci e pugni e poi derubandola prima di darsi alla fuga.

La donna è stata soccorsa dai sanitari e trasportata in ospedale, dove come detto le sono state diagnosticate diverse ferite, la più grave delle quali è stata la rottura del setto nasale. Sulla vicenda indagano le forze dell’ordine, che hanno raccolto la testimonianza della povera vittima e hanno avviato le indagini per individuare i tre malviventi.

Continua la lettura