Tipi Caudini: una risata ci seppellirà

Tipi Caudini: una risata ci seppellirà

20 Aprile 2014

di Il Caudino

In Valle Caudina non esistono personaggi? Ne siete sicuri? Pensateci bene e guardate chi vi circonda. L’obiettivo di questa rubrica è raccontare (e anche un po’ canzonare) alcune delle personalità più eccentriche della nostra zona...

Fedele al motto una risata ci seppellirà, il mondo di Lello Clemente è sempre a colori e cerca di colorare anche quello degli altri.
Intendiamoci anche lui ha avuto a che fare con il dolore, la vita non gli ha risparmiato colpi sotto la cintura ma si è sempre rialzato e non si è mai lamentato di niente. Definirlo solo un bravo  fotografo è riduttivo. È come un vulcano pronto ad eruttare. È una fucina incredibile di idee. A volte sono buone, a volte no. Capita che ci possa sbattere la testa ma per lui vale sempre la pena di ritentare. Per capire il personaggio, vale la pena sottolineare l’ultima trovata che riguarda la sua auto Da  più di dieci anni, scorrazza per l’Europa a bordo di una Fiat multipla, che lui ha personalizzato. Una delle auto più prese in giro della Fiat era diventata il suo ufficio mobile, una sorta di marchio di fabbrica. Ma le auto non sono eterne e dopo centinaia di migliaia di chilometri macinati, si è fermata. Anche se la multipla era oramai diventata una componente della famiglia, Lello si è messo alla ricerca di un’altra auto. Ma più girava per concessionarie, più pensava a quel l’auto quasi morta nel suo garage. E  così ha agito di istinto ed ha deciso di rimettere in sesto la multipla. Grazie alla collaborazione di Giacomo Silietti, titolare di un’auto carrozzeria a Cervinara, si è messo a cercare pezzi come se fosse una caccia al tesoro. È riuscito a trovarli tutti e Giacomo gliela rimessa in piedi. Non solo gliela personalizzata ancora di più. Difficile che passi inosservato. E rotta una iniziale titubanza anche la moglie Virginia ha deciso di salire a bordo. E Lello ora ha promesso che la multipla sarà anche l’auto del figlio Mario che, però, ha solo un anno. Ma per un tipo così, il tempo è solo un dettaglio.

Peppino Vaccariello

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST cervinara Home lello clemente rotondi valle caudina