Politica

Tragedia in serata.ragazza di 21 anni precipita dal quinto piano

Tragedia in serata.ragazza di 21 anni precipita dal quinto piano

Tragedia in serata.ragazza di 21 anni precipita dal quinto piano. Una vera e propria tragedia si è abbattuta in seconda serata in via Arcofelice a Santa Maria Capua Vetere, parco Angelica.

21enne precipita dal quinto piano

Una giovane di 21 anni Silvia M. è precipitata dal quinto piano di un o palazzo nuovo ubicato in una zona più periferica della città. Purtroppo per la povera ragazza non c’è stato nulla da fare. È morta sul colpo. Sul posto un’ambulanza e i carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere.Santa Maria Capua Vetere.

L’ipotesi più accreditata è quella del gesto estremo, un momento di debolezza che potrebbe essere stato fatale. Nel condominio, giù al cortile, scene di disperazione per questa tragedia davvero inaccettabile.
Distrutti dal dolore il padre ed il fratello che sono stati ascoltati dai carabinieri.

Intitolare l’ospedale di Ariano Irpino al dottore Gennaro Bellizzi, la richiesta della Provincia

Il presidente della Provincia, Rizieri Buonopane, con proprio provvedimento, fa voti e chiede formalmente al direttore generale dell’Asl di Avellino, Mario Ferrante, di procedere alla co-intitolazione dell’edificio destinato a sede dell’Ospedale di Ariano Irpino al compianto dottore Gennaro Bellizzi.

Permanente missione

“Il dottore Bellizzi – si evidenzia nel provvedimento presidenziale -, oltre ad aver prestato la propria opera professionale, che ha inteso come permanente missione a servizio del prezioso bene della salute e della vita dei suoi assistiti, è stato molto attivo nell’ambito delle politiche sociali e dei diritti civili e ha fatto di questo impegno il tratto prioritario anche del suo lungo impegno politico/culturale”.

“La Provincia – dice il presidente Buonopane nel provvedimento -, nel riconoscere ed esaltare l’altissimo profilo del compianto Gennaro Bellizzi, si fa interprete oltre che di un sentimento unanime della istituzione, anche di innumerevoli istanze raccolte sul territorio (a cominciare dall’associazione Controvento che per prima ha lanciato la proposta), tendenti tutte a sostenere l’iniziativa della co-intitolazione dell’Ospedale di Ariano, già dedicato al Santo Patrono Frangipane e sede in cui per tantissimi anni il dottore Bellizzi ha prestato la propria opera, a tale personaggio, che tanto lustro ha dato alla nostra Irpinia e che ha costituito esempio imperituro”.

Iniziativa da realizzare

“Confido nel direttore generale dell’Asl, Mario Ferrante, persona illuminata e sensibile alle istanze del territorio, affinché questa iniziativa si possa realizzare”, sottolinea il presidente Buonopane.