Cronaca

Uomo trovato morto alla stazione dei bus, omicidio

Uomo trovato morto alla stazione dei bus, omicidio

Uomo trovato morto alla stazione dei bus, omicidio. Lugubre scoperta nel parcheggio degli autobus della stazione Svt a Vicenza: il corpo senza vita di un uomo, disteso in posizione innaturale. Sul posto è arrivata un’ambulanza del Suem 118 e gli operatori non hanno potuto altro che constatare la morte della persona.

La polizia ha blindato l’area ed eseguito i primi rilievi. Non si esclude la morte violenta dell’uomo che presentava alcune ferite. La vittima non aveva documenti con sé ed era in parte svestita. I numerosi tatuaggi potrebbero essere utili alla sua identificazione.

Dalle prime notizie potrebbe trattarsi di un 35enne friulano. La conferma arriverà attraverso le impronte digitali, mentre l’autopsia chiarirà le cause del decesso. A questo proposito molto utili saranno anche le immagini delle telecamere di sorveglianza. Le registrazioni, intanto, sono state messe a disposizione delle forze dell’ordine.

Ragazzo scomparso Cammino Santiago, spunta video di una stazione di servizio in Francia

Si aggiunge un tassello al mistero della scomparsa di Adriano Pacifico, il 32 enne di Bastiglia (Modena), partito da casa il 3 luglio scorso, in sella alla sua bicicletta in direzione Spagna per compiere il Cammino di Santiago e del quale la famiglia non ha più notizie dall’11 luglio.

Sono stati infatti resi noti dei frame delle immagini di sorveglianza del market di una stazione di servizio che si trova nella frazione di Saint-Anne a Evonos (non lontano da Tolone).

Dalle immagini, risalenti al 15 luglio scorso si riconosce Adriano Pacifico, con la stessa canottiera gialla in cui è comparso in tanti suoi selfie. Come afferma l’avvocato Barbara Iannuccelli, dell’associazione Penelope, in contatto con la famiglia.

“Questa segnalazione se da un lato rassicura sul fatto che il 15 luglio Adriano fosse vivo, dall’altro pongono quesiti in merito ad un eventuale rapporto tra il 32enne e il furgone nero che dalle immagini risulta posteggiato nella stazione di servizio.

E al fatto che non compaia la sua bicicletta con il suo equipaggiamento da cui non si separava mai. I carabinieri di Bomporto sono in contatto con la polizia francese per procedere al riguardo”.

Un ulteriore avvistamento collocherebbe Adriano lunedì in una Boulangeria, a Pont de l’Etoliles. L’ultimo prelievo dal bancomat risale invece al 16 luglio ed è stato effettuato ad Auriol.

Grazia Mansueto, la madre del ragazzo, non si arrende e continua a sperare: “Già stanotte o al massimo domattina presto partirò di nuovo per la Francia, per andare a riprendermi mio figlio”.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it