Il Caudino
Cerca nel sito - Vai alla pagina di ricerca

Sezioni

Argomenti

Valle Caudina: Carmen fa incetta di medaglie,due argenti e un bronzo agli Europei di Padova

6 Settembre 2023 - 17:10

Valle Caudina: Carmen fa incetta di medaglie,due argenti e un bronzo agli Europei di Padova

Valle Caudina: Carmen fa incetta di medaglie,due argenti e un bronzo agli Europei di Padova. La campionessa caudina fa incetta di medaglie. Per il momento il suo medagliere parla chiaro, in una sola giornata ha vinto ben due medaglie d’argento ed una di bronzo.

Palmares da record

Ma non finisce qui, perchè ci sono ancora altre gare e Carmen Scianguetta ha tutte le intenzioni di arricchire il suo palmares. Un risultato incredibile perchè Carmen solo da pochissimi anni pratica il nuoto. In particolare ha iniziato quando si è trasferita con la sorella a Brescia.

Bracciata, dopo bracciata, allenamento dopo allenamento, si è guadagnata la convocazione nella nazionale italiana per gli europei  di nuoto che si stanno che si svolgendo a Padova. Gli Europei sono partiti domenica scorsa,  tre settembre, per concludersi la prossima domenica  dieci settembre 2023.

Carmen è una neofita, ma non ha sofferto di alcuna emozione e di nessun complesso di inferiorità rispetto alle avversarie. Una volta in piscina ha fatto capire a tutte che era lei quella da battere. Ed, infatti, ha vinto già tre medaglie ed, in due casi, ha anche sfiorato l’oro.

Carmen si è imposta nei 200 metri stile libero, nei 50 metri dorso e nei 100 metri stile libero. Nei primi due casi ha sfiorato l’oro ed ha guadagnato due medaglie d’argento, nel terzo caso ha vinto la medaglia di bronzo.

Una splendida notizia accolta con giubilo dai suoi genitori, Orazio Scianguetta di San Martino Valle Caudina e Rosa Zipete di Cervinara. Vittorie che inorgogliscono queste  due comunità e l’intera Valle Caudina e non finisce qui. Carmen deve ancora disputare altre gare e, certamente, punterà alla medaglia d’oro.

Ma per noi, già questi sono risultati eccezionali. Vedere la foto di Carmen ammantata dalla bandiera tricolore con le medaglie al petto, ci commuove e ci inorgoglisce. Il Caudino ha seguito le sue gesta dalle prime bracciate ed ora vederla ai primi posto in Europa ci sembra qualcosa di grande ed eccezionale.

Storia di riscatto e di speranza

La sua è una storia di riscatto e di speranza,  Carmen è un’atleta, una nuotatrice “speciale”. Lei dimostra come lo sport davvero può servire a cancellare tutte le barriere e come, con strutture adeguate, nessuno resta solo.

Ed ora Carmen nuota,  nuota per lei, per abbattere tutte le frontiere e le barriere della disabilità e nuota per noi che la vediamo salire sui gradini più alti del l podio più alto a Padova. Per lei ci alziamo in piedi e, con una mano sul cuore, cantiamo a suarciagola l‘Inno di Mameli. Perchè una ragazza così ci fa sentire orgogliosi di essere italiani, di essere caudini. Siamo tutti con te Carmen. Continua a vincere Carmen, ma sopratutto continua a sognare perchè il tuo sogno è il nostro sogno.

Continua la lettura