Word of Sport

Valle Caudina: condannato noto avvocato per minacce ad una collega

La vicenda fa parte anche di un altro processo
sei in  valle caudina

2 mesi fa - 7 Ottobre 2021

Valle Caudina: condannato noto avvocato per minacce ad una collega. Si è concluso stamattina davanti al giudice di pace di Airola,  il procedimento che vede imputato un noto avvocato della Valle Caudina. Si tratta di A.D.O., residente nel comune di Paolisi.

L’avvocato è accusato di minacce ad una collega. Quest’ultima è difesa di fiducia dall’avvocato  Pierluigi Pugliese. Mentre l’avvocato caudino dall’avv. Sergio Rando.

Minacce e manovre azzardate

I fatti risalgono al 2015 e riguardano un episodio avvenuto lungo la strada statale Appia. L’avvocato caudino nel procedere lungo la Via Nazionale Appia in direzione Caserta, avvistata l’autovettura della collega, la raggiungeva ad altissima velocità.

E con manovre azzardate effettuava un pericoloso sorpasso, costringendola a spostarsi verso il ciglio destro della carreggiata. Questo al solo fine di minacciarla, per poi dileguarsi repentinamente.

La vicenda si inserisce in un più ampio quadro di atteggiamenti ostili e intimidatori nei confronti della collega, volti ad intimorirla ed a compromettere la sua libertà personale. L’avvocato imputato è stato, quindi, condannato dal Giudice per il predetto reato a 400 euro di multa.

La sentenza del 21 ottobre

L’accaduto è collegato ad un processo ben più complesso, nell’ambito del quale il P. M. procedente, dott.ssa Donatella Palumbo, aveva chiesto la condanna dell’avvocato, del padre e del fratello. I tre devono rispondere delle accuse di tentata estorsione, minaccia, furto, danneggiamento e calunnia. Il pm ha chiesto pene durissime per i tre. Attesa per il 21 ottobre la sentenza del Tribunale.

Valle Caudina: condannato noto avvocato per minacce ad una collega
TEMI DI QUESTO POST Avvocato condanna giudice di pace Oggi