Quantcast

Valle Caudina: il sindaco di Bucciano fuori dal covid ora potrà andare a piangere sulla tomba del papà

alle Caudina: il sindaco di Bucciano fuori dal covid ora potrà andare a piangere sulla tomba del papà. Il sindaco di Bucciano Domenico Matera, finalmente, esce dal numero dei positivi al covid
di redazione
3 mesi fa
19 Gennaio 2021

Valle Caudina: il sindaco di Bucciano fuori dal covid ora potrà andare a piangere sulla tomba del papà. Il sindaco di Bucciano Domenico Matera, finalmente, esce dal numero dei positivi al covid- 19. Dopo trenta lunghissimi giorni il coronavirus lo ha lasciato. Lui stesso annuncia la guarigione con un post che ha pubblicato sul suo profilo facebook.

Buon pomeriggio amici, finalmente – dopo 30 interminabili giorni – posso comunicarvi la mia guarigione. Ieri mattina, infatti, ho effettuato l’ennesimo tampone molecolare e nel pomeriggio odierno l’ASL ha refertato la mia negatività al #covid.

Sono stati giorni di paura e tensione e colgo questa occasione per ringraziarvi dal profondo del cuore per l’incommensurabile mole di affetto, stima, vicinanza e amicizia che avete dedicato a me e alla mia famiglia in un momento così triste e difficile. Con la speranza di rivedervi presto, vi abbraccio.

Queste le parole del primo cittadino che è anche segretario comunale a Cervinara. Per lui ed i suoi cari il covid ha lasciato un segno indelebile che non potrà essere cancellato facilmente.

La morte del caro padre

La malattia pandemica, infatti, ha determinato la morte del papà del sindaco, l’ imprenditore Vincenzo Matera. Presso l’azienda ospedaliera San Pio di Benevento, nei primi giorni del 2021, si è spento l’imprenditore Vincenzo Matera, padre del sindaco di Bucciano, Domenico che è anche segretario comunale a Cervinara.

Purtroppo, proprio in quei giorni, il primo cittadino e altri parenti stretti come un fratello ed una sorella risultavano positivi.

L’ultmo saluto

Così non hanno potuto neanche salutare per l’ultima volta il loro caro papà. Un aspetto che rende ancora più maledetto questo virus.

Oltre a strappare tante vite umane, rende ancora più inumano ed impietoso l’ultimo saluto. Ora, però, finalmente, il sindaco Matera potrà mettersi alle spalle questo momento pieno di paura e potrà andare a piangere sulla tomba del padre.

Temi di questo post