Word of Sport

Valle Caudina: nutrizione artificiale, fornitura domiciliare

sei in  Attualità

5 anni fa - 12 Maggio 2017

Riceviamo e Pubblichiamo dall’Asl di Avellino

L’ASL Avellino rende noto che a decorrere dal prossimo 15 Maggio sarà dato avvio alle attività del Centro Nutrizionale Artificiale Domiciliare (NAD) dell’ASL Avellino istituito c/o il P.O. di S.Angelo dei Lombardi: nel contempo, a partire dalla data indicata, sarà attivato il servizio di  fornitura al domicilio  dei pazienti residenti nel territorio dell’A.S.L. Avellino di prodotti e servizi per la nutrizione artificiale (NAD). Il Servizio di cui trattasi, articolato in  quattro tipologie di forniture (nutrizione parentelare personalizzata,  nutrizione parentelare, nutrizione enterale con sonda o stomia, nutrizione enterale per via orale) e affidato dopo apposita procedura di gara, è stato concepito anche  con il  fine di eliminare i disagi per gli utenti che, direttamente o tramite i propri familiari, dovevano ritirare le sacche nutrizionali nonché quanto di necessità  c/o l’AORN Moscati, che sino ad oggi ha gestito il servizio e che cesserà l’erogazione a partire dal 22 Maggio p.v.: con l’attivazione del servizio da parte dell’ASL, sarà l’aggiudicatario della procedura di gara che provvederà a consegnare i   fabbisogni direttamente al domicilio dei pazienti.
L’ASL ha già provveduto ad inoltrare apposita comunicazione ai pazienti che già usufruiscono di tale tipo di alimentazione e, analogamente, anche i medici di medicina generale sono stati adeguatamente informati in ordine all’attivazione del Centro NAD e dei servizi che faranno capo a tale Centro.
A ciò si aggiunga che è  attivo, dal Lunedì al Venerdì e  dalle ore 8,00 alle ore 14,00, il numero telefonico dedicato ( 0827-277298) presso il Centro NAD di S.Angelo dei Lombardi e, inoltre, gli utenti potranno rivolgersi direttamente ai  Distretti Sanitari di appartenenza presso i quali potranno ricevere ogni sorta di informazione e di assistenza al riguardo  .

Valle Caudina: nutrizione artificiale, fornitura domiciliare