Valle Caudina, reddito di cittadinanza a 2.118 persone: ora tocca ai Comuni

Valle Caudina, reddito di cittadinanza a 2.118 persone: ora tocca ai Comuni

11 Gennaio 2020

di Il Caudino

Il reddito di cittadinanza in Valle Caudina è stato assegnato a 2.118 persone. E’ quanto emerge dall’ultimo aggiornamento reso noto dall’Inps. In particolare, l’ente certifica che dai Comuni della Valle sono partite in totale 2.463 richieste.
Intanto, con la pubblicazione del decreto in gazzetta ufficiale scatta l’obbligo per i percettori del reddito di cittadinanza di dedicare otto ore di lavoro a settimana per progetti di pubblica utilità, i cosiddetti Puc.

I comuni dovranno istituire un registro dei partecipanti ai progetti di pubblica utilità, in cui indicare le presenze giornaliere dei beneficiari del reddito di cittadinanza, l’ora d’inizio e fine dell’attività. Il decreto è stato varato. Ora tocca alle amministrazioni locali varare i progetti e convocare i percettori dell’Rdc.

Ecco il reddito di cittadinanza comune per comune in Valle Caudina:

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST comune per comune concessioni news notizie Oggi reddito di cittadinanza richieste valle caudina