Versa 4200 euro per comprare una mercedes, ma è una truffa

Versa 4200 euro per comprare una mercedes, ma è una truffa

10 Giugno 2020

di Redazione

Versa 4200 euro per comprare una mercedes, ma è una truffa.  I Carabinieri della Stazione di Bagnoli Irpino hanno denunciato un 45enne della provincia di Potenza. L’uomo è  ritenuto responsabile di Truffa.

L’indagine prende spunto dalla denuncia sporta da un uomo del luogo. Una persona che cercava un buon affare, veniva attratto da un annuncio per la vendita di una lussuosa Mercedes, pubblicato su Facebook. Considerato l’ottimo prezzo, non esitava a contattare l’inserzionista sia per avere maggiori chiarimenti sul veicolo sia per ridurre al minimo il suo dubbio che potesse trattarsi di una truffa.

Venivano così fornite dettagliate spiegazioni che conquistavano la fiducia dell’interessato. L’uomo  “bloccava l’affare” versando la somma di circa 4.200 euro mediante ricarica su carta prepagata e bonifico sul conto corrente. Ma, ricevuta la citata somma, il fittizio venditore si rendeva irreperibile.

Le indagini condotte dai Carabinieri hanno consentito di risalire all’identità del presunto responsabile della truffa che è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST 45enne mercedes Oggi truffa