Quantcast
Politica

Vive con la pensione della madre, ma in casa ha un patrimonio di droga e soldi

di  Redazione  -  27 Giugno 2020

Vive con la pensione della madre, ma in casa ha un patrimonio di droga e soldi. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Benevento hanno effettuato una meticolosa perquisizione personale, veicolare e domiciliare a San Nicola Manfredi. I carabinieri hanno messo alla loro attenzione  un giovane residente noto ai Carabinieri per il suo attivismo nel locale ambiente della droga. I militari hanno rinvenuto occultati nelle immediate vicinanze dell’abitazione, una busta di plastica con all’interno 21 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana.  Nel bagno di casa altri due grammi di marijuana. Nella camera da letto del giovane la somma in contanti, in banconote di vario taglio, pari ad euro 2.100. All’interno dell’auto in uso al ragazzo, occultati sotto al sedile, all’interno di una busta, un’altra somma, suddivisa sempre in banconote di vario taglio, pari ad euro 7.400 e, sempre nella macchina, una banconota falsa di euro 20,00.

Il giovane, percettore di una pensione di reversibilità minima,  non ha saputo dare alcuna spiegazione sulla disponibilità dell’ingente somma di denaro in suo possesso. Sia lo stupefacente sia l’ingente somma di denaro, ritenuta provento di attività illecita,  sono state sottoposte a sequestro penale. E’ stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio e per introduzione e spendita di moneta falsa.