Quantcast

175 positivi e 3 morti in provincia di Avellino

di redazione
2 mesi fa
11 Novembre 2020

175 positivi e 3 morti in provincia di Avellino. Sono 175 i positivi oggi in provincia di Avellino. Lo comunica l’ufficio stampa dell’azienda sanitaria sottolineando che sono stati processati 1.400 tamponi.

Purtroppo si regista anche un decesso all’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino.

Si tratta del terzo morto per covid- 19 nella giornata di oggi in provincia di Avellino. L’ufficio stampa dell’azienda ospedaliera scrive

È deceduto poco fa, al Covid Hospital dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, un 75enne di Avellino.

L’uomo era arrivato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 31 ottobre. Risultato positivo al nuovo Coronavirus, era stato ricoverato nell’Unità operativa di Malattie Infettive. Il 6 novembre era stato trasferito nella terapia subintensiva del Covid Hospital.

Intanto a Cervinara stanno per essere intensificate le misure di restrizione.

Cervinara, il sindaco Lengua pronta a chiudere le piazze. Un nuovo positivo  ed un guarito si registrano a Cervinara. Lo comunica il sindaco Caterina Lengua.

La prima cittadina comunica anche che domani, alle ore 11 e 30, il prefetto di Avellino Spena ha convocato per domani mattina, alle 11 e 30, o il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

La richiesta per la convocazione dell’organismo arriva direttamente dall’avvocato Lengua che, in quella sede, chiederà, con il supporto anche dei dati dell’asl, la chiusura di alcune piazze dove si verificano dei forti assembramenti.

La prima cittadina ci ha spiegato che questo tipo di decisione, a seguito dell’ultimo Dpcm, deve essere valutato dal comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Non può essere presa unicamente dal sindaco.

Ricordiamo che già domenica pomeriggio, l’avvocato Lengua ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine per i forti assembramenti che si sono registrati nei luoghi della movida.

Non solo, dopo l’impennata dei positivi di ieri, da questa mattina hanno preso il via i controlli anche da parte delle forze dell’ordine sull’uso delle mascherine, primi fra tutti gli agenti della polizia municipale.

175 positivi e 3 morti in provincia di Avellino

Un segnale forte che arriva da piazza Municipio per evitare che si possa arrivare alle decisioni draconiane che sono state prese ad Airola.

Naturalmente, il sindaco Lengua continua a fare appello sulla responsabilità di tutti i cittadini.

Temi di questo post