Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

17enne trovato morto nel suo letto

Pubblicato il 23 Gennaio 2023 - 13:21

17enne trovato morto nel suo letto

17enne trovato morto nel suo letto. Un ragazzo di 17 anni, residente a Poggio Renatico, in provincia di Ferrara, è stato trovato morto questa mattina dai genitori nel suo letto di casa, verso le ore 10. Secondo i carabinieri si tratterebbe di un decesso per cause naturali, ma l’autorità giudiziaria ha comunque disposto l’autopsia.

Morto a 15 anni investito dal treno

Un ragazzino di 15 anni è morto dopo essere stato investito di striscio da un treno. E’ accaduto ieri sera poco distante dalla stazione di Chiari, in provincia di Brescia.

Il giovane è stato colpito dal treno in transito

Il giovanissimo, di origini albanesi, ma nato e cresciuto a Chiari e residente non lontano, ha tentato di attraversare i binari proprio quando è passato il treno che lo ha colpito di striscio. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Castrezzato e quelli del Radiomobile della compagna di Chiari, la Polizia stradale e la Polfer, che cercheranno di definire i contorni della tragedia.

La dinamica della morte del 15enne alla stazione di Chiari

La vittima era appena scesa dal treno proveniente da Romano di Lombardia. Era assieme a un gruppo di amici, tutti di Chiari. Un treno in transito, un regionale diretto a Milano, lo ha urtato, secondo le prime ricostruzioni il quindicenne urtato dal treno è morto all’istante.

E’ stato l’unico di un gruppo di amici ad attraversare i binari. Gli altri coetanei avevano infatti deciso di percorrere il sottopassaggio mentre lui ha scelto di correre sulle rotaie. Un primo treno lo ha solamente sfiorato, mentre un secondo convoglio lo ha urtato.

Sono stati inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori che sono stati chiamati dai coetanei del giovane. Sul posto sono arrivati anche i familiari del 15enne che abitano a poca distanza dalla stazione ferroviaria di Chiari. Sotto choc gli amici del ragazzo che frequentava una scuola superiore di Chiari e che giocava a calcio.

La tragedia davanti agli amici sotto choc

Un impatto violentissimo avvenuto sotto gli occhi degli amici che hanno dato l’allarme. In pochissimo tempo alla stazione di Chiari nel bresciano sono arrivati molti ragazzi, amici e coetanei della vittima, increduli per l’accaduto e sconvolti per la tragedia che si è compiuta in pochi istanti.


Condividi adesso


Continua la lettura