Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

25enne trovato dai carabinieri con una ferita alla testa

Pubblicato il 13 Dicembre 2022 - 14:03

25enne trovato dai carabinieri con una ferita alla testa
25enne trovato dai carabinieri con una ferita alla testa. Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Forino hanno rinvenuto in quella località Celzi un giovane extracomunitario, con una vistosa ferita alla testa. Immediatamente soccorso, il 25enne, originario del Bangladesh, è stato ricoverato all’ospedale “Moscati” di Avellino. Sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia di Baiano: non si esclude l’ipotesi dell’aggressione.

Tre ragazzi muoiono in un incidente

Siamo costretti a scrivere ancora una volta dell’ennesima strage che si è consumata sulle nostre strade. E’ successo questa notte a Modugno, in provincia di Bari, dove tre ragazzi sono morti in seguito ad un tragico incidente stradale.

Un’auto e un pullman da turismo si sono scontrati poco prima dell’alba sulla strada statale 96 tra Palo del Colle e Modugno in direzione Altamura.

A perdere la vita sono stati un ragazzo, Michele Traetta, di 21 anni, morto sul colpo, e due ragazze di 19 e 25 anni, una di Bari e l’altra di Mola, decedute dopo il ricovero in ospedale dove erano arrivate in gravissime condizioni.

L’autista dell’auto è rimasto illeso

I giovani viaggiavano a bordo di un’auto Mini Cooper, guidata da un 29enne rimasto quasi illeso, che si è scontrata contro un pullman guidato da un 65enne. Altre due persone, rimaste ferite, sarebbero in pericolo di vita.

In particolare, è ricoverato nel reparto di chirurgia plastica del Policlinico di Bari un altro giovane, che viaggiava seduto accanto al conducente della vettura.

A quanto si apprende, dopo l’impatto con il pullman la vettura ha urtato contro lo spartitraffico e poi contro il muro sul lato destro della carreggiata. Sono intervenuti carabinieri, i vigili del fuoco e il 118.

È questo il secondo incidente mortale che coinvolge giovanissimi nel giro di poche ore. Solo ieri ad Alessandria, nei pressi del passaggio a livello all’altezza tra Cantalupo e Cabanette, tre ragazzi hanno perso la vita.

Lorenzo Pantuosco, 23 anni, Lorenzo Vancheri, 21 anni e la 15enne Denise Maspi. L’auto con a bordo 7 ragazzi ha prima preso il guard rail, colpito il passaggio a livello per poi fermare la sua folle corsa nel cortiletto di un’abitazione. (La foto da Tg Norba 24)

Continua la lettura