Quantcast

3 positivi, Cervinara verso la liberazione dal covid

3 positivi, Cervinara verso la liberazione dal covid. Mancano solo tre positivi per fare di Cervinara un comune covid – free. A dare la bella notizia ci pensa il sindaco di Cervinara, l’avvocato Caterina Lengua
di redazione
2 settimane fa
21 Febbraio 2021
3 positivi, Cervinara verso la liberazione dal covid

3 positivi, Cervinara verso la liberazione dal covid. Mancano solo tre positivi per fare di Cervinara un comune covid – free. A dare la bella notizia ci pensa il sindaco di Cervinara, l’avvocato Caterina Lengua, con un suo comunicato stampa.

Il comunicato della prima cittadina

A Cervinara restano solo 3 positivi, scrive la prima cittadina. Il numero più basso da settembre ad oggi. Mentre sta per partire la campagna di vaccinazione, a Cervinara si continua a registrare un sensibile calo dei contagi.

L’ Azienda sanitaria, infatti, ha da poco comunicato che altre 4 persone sono risultate negative al tampone di controllo e sono quindi guarite dal Covid, senza peraltro segnalare altri casi di positività.

La notizia non è di poco conto, continua l’avvocato Lengua,  se si considera che, ad oggi, restano a Cervinara solo 3 positivi, il numero più basso da settembre ad oggi.

Questo conferma l’efficacia e la tempestività dell’azione portata avanti negli ultimi mesi dall’amministrazione comunale in sinergia con il Direttore Morgante.

Con questa buona notizia continuiamo a vivere questa domenica quasi primaverile, limitando gli spostamenti al solo territorio comunale. Ricordiamoci che da oggi la Campania è nuovamente zona arancione, per cui ci si può allontanare dal proprio comune solo per motivi di necessità o di lavoro.

Campagna di vaccinazione

Ci apprestiamo, dunque, a vivere la campagna di vaccinazione con la giusta tranquillità ma anche sapendo che dovremo continuare a mantenere alta l’attenzione.

L’Amministrazione comunale, dal canto suo, dopo aver allestito in breve tempo il punto vaccinale, ha dato anche ai residenti dei comuni limitrofi la possibilità di fare il vaccino senza essere costretti a recarsi a chilometri di distanza, continuerà con determinazione a fare la propria parte per portare la nostra comunità verso una condizione di normalità.

Sin qui il comunicato del sindaco. L’auspicio si può solo sottoscrivere, ma non si può non notare che gli assembramenti di ieri sera stridono con gli sforzi ed i sacrifici che si fanno. Ci auguriamo che possa tornare la ragione anche tra chi continua a fregarsene del rispetto delle regole.

Temi di questo post