Word of Sport

49enne muore schiacciato dal trattore

Ancora una volta questo mezzo agricolo non perdona
sei in  Cronaca

4 settimane fa - 12 Novembre 2021

49enne muore schiacciato dal trattore. L’incidente è avvenuto intorno alle 8:50, a chiamare i soccorsi è stato un un 72enne che si trovava assieme alla vittima, e che nel ribaltamento del trattore ha riportato solo qualche ferita alla testa.

Secondo una prima ricostruzione i due stavano lavorando in una zona molto isolata e non semplice da raggiungere in località Lusana, quando il trattore si è ribaltato schiacciando l’uomo alla guida.

Sul posto i sanitari del 118 che hanno constatato il decesso dell’uomo e trasportato il 72enne al pronto soccorso. Allertati anche i vigili del fuoco, i carabinieri e gli operatori della Prevenzione igiene sicurezza nei luoghi di lavoro.

E’ la 30esima persona che muore mentre sta lavorando in Toscana dall’inizio del 2021.

Quello degli incidenti anche mortali che vedono coinvolti un trattore o altri veicoli agricoli è un vero bollettino di guerra, E’ la 30esima persona che muore mentre sta lavorando in Toscana dall’inizio del 2021

I dati relativi al 2020 forniti dall’Osservatorio dell’Asaps, che monitora le cosiddette “Morti Verdi”, ossia gli incidenti che si verificano nei campi o nelle strade adiacenti registrano 422 sinistri sul genere, in netto aumento, del +37,4%, rispetto al 2019, quando furono 307, e anche rispetto al 2018 (385).

Questi sono numeri che si sono avuti nonostante la pandemia da Covid-19 che ha praticamente “limitato”, per tutto il 2020 le attività in agricoltura e i conseguenti casi di morte sul lavoro.

Focolaio di Medjugorje, sale a 100 il numero di positivi

Si allarga sempre più il focolaio scoppiato fra i 170 pellegrini rientrati il 27 ottobre da un pellegrinaggio a Medjugorje. Le persone contagiate sono ora cento, fra queste cinque sono ricoverate nel reparto Malattie infettive dell’Aou di Sassari. Gli ultimi due pazienti sono arrivati stamani.

I ricoverati, sia quelli attualmente in ospedale che quelli dimessi dopo qualche giorno nel reparto Malattie infettive, sono quasi tutti non vaccinati. Tra di loro c’è anche un medico, convinto no vax.

Due sono in condizioni gravi, respirano grazie al casco “cpap”. Dei cento positivi 69 sono residenti in Gallura, 31 nel Sassarese. E centinaia di persone, tutti contatti stretti, ora sono in isolamento.

Dopo il ritorno dei pellegrini, infatti, c’è stato il weekend del 31 ottobre con la festa di Ognissanti che ha moltiplicato i contatti. La situazione è in continua evoluzione e il numero dei contagiati è destinato inesorabilmente a crescere.

Tra i contagiati, a quanto si apprende, molti sono rientrati con il volo charter del viaggio organizzato, 12 con altri voli di linea. E diverse persone hanno contratto il virus dai parenti rientrati a casa dopo il viaggio a Medjugorje.

49enne muore schiacciato dal trattore
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST morto Oggi schiacciato trattore