Cronaca

54enne si taglia la gola con la motosega

54enne si taglia la gola con la motosega

54enne si taglia la gola con la motosega. Uomo muore: si taglia la gola con la motosega. Un uomo di 54 anni ha perso la vita ieri  pomeriggio in Valsassina, nel comune di Cassina (Lecco), dopo essersi ferito in maniera gravissima con una motosega.

Secondo le prime testimonianze raccolte sul luogo dell’incidente, avvenuto in località Mezzacca, l’uomo si sarebbe tagliato senza volerlo la gola maneggiando appunto una motosega.

Un vero e proprio taglio netto, che non gli ha lasciato scampo: trasportato in elisoccorso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, in condizioni disperate, è morto poco dopo l’arrivo dei medici

Si sarebbe trattato, infatti,  di un tragico incidente. Sul posto, la centrale di pronto intervento ha inviato l’elisoccorso da Bergamo; e un’ambulanza della Croce Rossa di Ballabio (Lecco) ma per il 54enne non c’è stato nulla da fare. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri.

Bimbo di tre anni investito ed ucciso da un’auto

Un bambino di tre anni è morto poco fa nell’ospedale San Paolo di Napoli, dove era stato ricoverato in seguito a un incidente stradale in via Marco Polo, nel quartiere Fuorigrotta.

Bimbo investito da un’auto

Il bimbo era in compagnia della madre, quando – per cause ancora da chiarire – è stato investito da un’automobile, il cui conducente si è fermato per prestare soccorso. Per ricostruire la dinamica sono al lavoro Polizia di stato e Polizia locale.

Come riporta il sito fanpage.it, il bambino di 3 anni morto nell’incidente a Fuorigrotta si chiamava Christian Carezza. Sul posto sono intervenute le pattuglie della Polizia Locale, sezione Infortunistica Stradale, e dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Municipale, il piccolo e la madre sono stati travolti da un’automobile fuori controllo mentre erano sul marciapiedi.

L’incidente è avvenuto a pochi passi dal mercatino rionale. Il conducente del veicolo, un 51enne anche lui del quartiere, si è fermato dopo l’impatto.

Conducente accompagnato in ospedale

L’uomo è stato accompagnato all’ospedale Cardarelli per le ferite riportate e per essere sottoposto, come da prassi, ai test per verificare l’eventuale assunzione di alcolici o stupefacenti. La sua posizione resta al vaglio degli inquirenti.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it