Cronaca

Anziana di 89 anni precipita in una cisterna

Anziana di 89 anni precipita in una cisterna
Anziana di 89 anni precipita in una cisterna. La squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda, intorno alle ore 17’00 di oggi 30 ottobre, è intervenuta ad Ariano Irpino in contrada Sterda, per soccorrere una anziana donna di 89 anni, la quale intenta a fare dei lavori in campagna in una sua proprietà, è caduta in una vecchia cisterna in disuso profonda circa tre metri.
Tratta in salvo
La malcapitata è stata tratta in salvo con tecniche S.A.F. (speleo – alpino – fluviali) ed affidata ai sanitari del 118 intervenuti i quali ne disponevano il trasporto presso l’ospedale Moscati di Avellino per le cure del caso.

Cinghiale contro scooter, muore 70enne

Scooter contro cinghiale: muore ex cantoniere. Per Gianfranco Guarnieri non c’è stato più nulla da fare. Non ce l’ha fatta il settantenne di Vernasca che, giovedì scorso, è rimasto coinvolto in un incidente stradale.

L’ex cantoniere della Provincia di Piacenza Gianfranco Guarnieri tornava a casa da Tabiano quando a Scipione, nel tratto tra la frazione e il ponte sul torrente Stirone, si è trovato davanti a un cinghiale sulla strada.

Troppo tardi per riuscire a evitarlo con il suo scooter: l’urto è stato inevitabile e violentissimo. L’uomo è stato trasportato in eliambulanza all’Ospedale Maggiore di Parma in condizioni disperate e durante le notte, purtroppo, è spirato.

Incidente tra auto e scooter: un ferito e traffico in tilt

Non è l’unico incidente che funestato le strade di Piacenza. Infatti, nel primo pomeriggio del 28 ottobre 2022, uno scooter con a bordo un 28enne senegalese e un’auto si sono scontrati lungo via Allende.

Sul posto Polizia locale e 118. Ad avere la peggio è stato lo scooterista, trasportato in Pronto Soccorso a Piacenza. Fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.

L’incidente stradale è avvenuto lungo la trafficatissima via Allende dove per qualche tempo è stato necessario deviare il traffico con la conseguente formazione di lunghe code. A bordo dell’auto sedeva un sessantenne uscito illeso dall’incidente.

Castel San Giovanni, torna “Cioccolandia”: l’evento compie 18 anni

Sabato 5 novembre torna a Castel San Giovanni l’appuntamento più goloso di tutto l’anno: “Cioccolandia”. La festa del cioccolato artigianale compie 18 anni. Dal mattino saranno presenti in città 20 maestri cioccolatai, 130 stand tra hobbisti, aziende enogastronomiche del territorio e artigiani, 15 associazioni.

I volontari della Pro loco, organizzatrice del mega evento che ogni anno porta migliaia di visitatori, serviranno anche batarö che sarà preparato proprio allo stand della Pro Loco.

Alle 15 in piazza XX settembre inaugurazione ufficiale con il taglio del celebre salame di cioccolata del peso di 8,5 quintali e poi via con la distribuzione delle 6 mila palline di profiterole, dei 2 quintali di meringhe e della torta Rita.

Ci saranno anche eventi per studenti e bambini. “Quello che ci contraddistingue – dice il presidente della Pro loco Bertaccini – non è solo l’organizzazione materiale degli stand, ma anche la scelta di dare spazio agli artigiani del cioccolato, e non alle grandi aziende.

Da anni ospitiamo 20 maestri cioccolatai: il numero degli espositori non aumenterà mai col passare degli anni, perché vogliamo che Cioccolandia rappresenti un’opportunità anche per loro, piccoli commercianti. Cioccolandia è speciale e per questo motivo abbiamo deciso di registrare il marchio e il format, per ufficializzare questa unicità nero su bianco”.

Due ragazze com il vizio del furto beccate dai carabinieri
Carabinieri
Due ragazze com il vizio del furto beccate dai carabinieri
Prende a martellate il figlio disabile e poi si suicida
disabile
Prende a martellate il figlio disabile e poi si suicida