Quantcast
Cronaca

Arrestato impiegato insospettabile, perseguitava la sua ex

di  Redazione  -  5 Giugno 2020

Arrestato impiegato insospettabile, perseguitava la sua ex. Gli agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto un 57enne di  Marcianise. Si tratta di un  impiegato, incensurato. L’uomo è gravemente indiziato del delitto di atti persecutori aggravati, commessi in danno di una donna alla quale era stato legato sentimentalmente.

Secondo gli elementi raccolti, l’uomo da quattro anni perseguitava la sua ex compagna che, tra l’altro, vive nello stesso condominio. La pedinava e non perdeva occasione per insultarla e minacciarla. Esasperata ed impaurita, la donna ha trovato il coraggio di denunciare tutto.

Gli agenti hanno raccolto diverse prove ed è scattato il codice rosso. Per l’impiegato, considerato da tutti un insospettabile, sono scattate le manette.