Quantcast
Cronaca

Assalto al portavalori e banditi in fuga

di  Redazione  -  5 Giugno 2020

Assalto al portavalori e banditi in fuga. Era un colpo studiato a tavolino, nei minimi dettagli. Il piano, però, non aveva tenuto conto di un particolare. La fila all’esterno degli uffici postali per il rispetto delle norme anti-Covid. E’ stata proprio la presenza all’ingresso di un gruppo di persone a far saltare la rapina. Il colpo è stato tentato nell’area dell’ufficio postale di Cancello.

I malviventi in realtà miravano al denaro contenuto in un portavalori. Lo stavano attendendo a bordo di un anonimo furgone bianco. Quando hanno visto il mezzo blindato avvicinarsi sono scesi dal veicolo e sono entrati in azione. Il vigilante che doveva effettuare la consegna del plico col denaro immediatamente ha capito cosa stava accadendo. In pochi minuti, c’ è stato un  fuggi- fuggi generale.

Qualcuno ha urlato alla vista delle armi, tra le quali un mitra. La prontezza dei vigilantes e l’arrivo delle forze dell’ordine hanno fatto il resto. Nella fuga peraltro i malviventi hanno avuto anche un problema al mezzo  e per questo l’hanno abbandonato in via Polvica, alle porte della zona industriale. Ora i rapinatori sono attivamente ricercati in tutta la zona.