Quantcast

Arrivano due ragazzi positivi, il pronto soccorso chiude per essere sanificato

1 mese fa
14 Agosto 2020
di redazione

Arrivano due ragazzi positivi, il pronto soccorso chiude per essere sanificato. Ha dovuto chiudere le porte, per alcune ore, il Pronto Soccorso dell’ospedale Cto  di Napoli,  dopo l’arrivo di due ragazzi napoletani risultati positivi al coronavirus. Dopo la scoperta della positività la direzione sanitaria ha immediatamente predisposto, come da protocollo, la sanificazione dei locali. Il Pronto Soccorso è stato riaperto alcune ore dopo e oggi, 14 agosto, funziona regolarmente.

I due giovani, come riporta Fanpage.it, risiedono  nella zona del Rione Sanità. Uno ha circa 20 anni e l’altro, ancora minorenne, è di pochi anni più giovane. Entrambi si trovano  all’ospedale Cotugno, nel reparto specifico per pazienti Covid-19.

Le loro condizioni non sono gravi. Oggi nell’ospedale napoletano, centro di riferimento regionale per la pandemia in corso, si trovano ricoverati 15 pazienti affetti da coronavirus: 6 in degenza ordinaria, 7 in terapia sub-intensiva e gli ultimi 2 in Rianimazione.

Ieri e oggi, tante persone, rientrate dalle vacanze all’estero, hanno preso d’assalto  l’ospedale Cotugno per sottoporsi al tampone.  La direzione generale del Cotugno ha spiegato che non è questa la procedura corretta. Bisogna inoltrare la segnalazione  all’Asl competente e attendere di essere contatti per i test a domicilio.

Nel frattempo restare in quarantena. Gli assembramenti davanti all’ospedale, hanno spiegato ancora dal Cotugno, oltre che essere inutili sono anche pericolosi. Basterebbe che una sola delle persone in fila fosse infetta per contagiare anche gli altri.