Quantcast

Aumentano i posti in terapia intensiva, 1.312 positivi oggi in Campania

1 mese fa
20 Ottobre 2020
di redazione

Aumentano i posti in terapia intensiva, 1.312 positivi oggi in Campania.. Dal report dell’Unità di  Crisi della giunta regionale della Campania si evince un aumento dei posti per la terapia intensiva negli ospedali della Campania. Ora sono 227 posti e 91 sono occupati.

Aumentano i posti in terapia intensiva, 1312 positivi oggi in Campania

Si tratta dello sforzo chiesto da De Luca a tutte le aziende sanitarie ed ospedaliere. Intanto i positivi di oggi sono 1312.

Anche la Valle Caudina sta facendo i conti con l’emergenza covid. Tre nuovi positivi a San Martino, 1 a Rotondi dove un negozio sospende le attività. Tre i positivi oggi a San Martino Valle Caudina.

25 contagiati

Salgono così a 25 i contagiati nel piccolo centro caudino. Intanto, i positivi oggi in Irpinia sono 28.

Cervinara

Tra questi vengono riportati anche 8 contagi a Cervinara che il sindaco Caterina Lengua aveva già dato nella giornata di ieri.

Intanto, però, si continuano ad effettuare anche i tamponi presso i laboratori privati.

Negozio Rotondi

Proprio per il risultato positivo di uno di questi, il negozio NicolArt moda di Rotondi sospende l’attività a data da destinarsi.

Lo comunica la stessa proprietaria con un post su Facebook nel quale informa che un membro della famiglia ha contratto il Covid- 19.

Gli altri componenti risultano tutti negativi. Intanto, però, come prevedono i protocolli l’attività viene sospesa.

Roccasbascerana

Per restare nei comuni irpini della Valle Caudina. Nel primo pomeriggio di oggi, è stato effettuato lo screening nella scuola di Roccabascerana. 24 persone, venute a contatto con la maestra positiva, si sono sottoposti al tampone dell’asl. I risultati si conosceranno nei prossimi giorni.

Tre nuovi positivi a San Martino, 1 a Rotondi dove un negozio sospende le attività

A breve dovrebbe partire uno screening anche per la scuola di Cervinara. In questo caso, però, i tamponi che dovrà effettuare l’azienda sanitaria locale sono più di cento. Insomma, l’attenzione resta alta ed il pericolo è sempre in agguato.

temi di questo post