Auto pirata investe donna incinta: costretta a partorire

Auto pirata investe donna incinta: costretta a partorire

23 Maggio 2019

di Il Caudino

Investita da un’auto pirata, una donna incinta, alla 38esima settimana di gravidanza, ha dato alla luce a una bambina di 3,3 chili. Il parto al Cto di Torino, dove è stata allestita d’urgenza una sala operatoria per il cesareo. La neonata è ora in prognosi riservata. Ha subito un brutto trauma fetale ed è ricoverata, in ipotermia, in terapia intensiva neonatale. La madre, 19 anni, è stata investita ad Orbassano (Torino), mentre attraversava sulle strisce. Ha riportato una frattura alla clavicola.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Auto pirata investita