Cronaca

Avellino – Giugliano senza spettatori

Avellino – Giugliano senza spettatori

Avellino – Giugliano senza spettatori. Il Prefetto di Avellino, alla luce dei gravi episodi di violenza di cui si è resa protagonista anche la tifoseria avellinese in occasione dell’incontro di calcio disputato a Foggia lo scorso 7 novembre, ha disposto che la partita di calcio Avellino- Giugliano, prevista per domenica, 13 novembre, allo stadio Partenio-Lombardi, si svolga in assenza di spettatori.

Rischio turbativa d’ordine pubblico

Il provvedimento è stato assunto per scongiurare ogni rischio di turbativa dell’ordine e la sicurezza pubblica, trattandosi, peraltro, di un derby tra due squadre che giocano in casa nel medesimo impianto sportivo, in raccordo con il Questore di Avellino ed in linea con la determinazione del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni sportive.

Assalto alle poste, sparatoria con due feriti

Le forze dell’ ordine sventano una rapina alle poste e arrestano quattro banditi. Tentata rapina  alla poste, sventata  grazie all’intervento tempestivo delle forze dell’ordine.

Colpi di arma da fuoco

È accaduto questa mattina alla frazione Piano di Montoro (Av). Paura intorno alle 8.00 per i colpi di arma da fuoco esplosi in un zona centrale molto frequentanta per la presenza di una scuola e della villa comunale.

Era entrato in azione un vero e proprio commando, composto da quattro persone. I banditi erano armati.Sul posto, però, sono acccorsi polizia e carabinieri ed è nata una sparatoria vera e propria.

Dalle prime frammentarie notizie raccolte quattro persone sono state arrestate in flagranza. Risultano due feriti: un membro delle banda raggiunto dal fuoco ed un civile che assisteva alla scena, quest’ultimo – attinto di striscio alla spalla da un colpo di rimbalzo – è stato trasferito in ambulanza all’ospedale “Moscati”.

A quanto pare, l’uomo si trovava nella sua cucina e, probabilmente, sentendo gli spari si sarà affacciato. L’immediato intervento dei carabinieri e della polizia (che segue le indagini) è stato decisivo per scongiurare il peggio e assicurare alla giustizia i malviventi.

Grande paura tra i residenti

Grande è stataa la paura tra i residenti che si sono svegliati tra gli spari. Ancora non è dato sapere se le forze dell’ordine erano già sulle tracce dei malviventi o sono accorsi per la richiesta di aiuto.