Benevento a caccia della A: le chance delle “Streghe”

Benevento a caccia della A: le chance delle “Streghe”

18 Marzo 2022

di Redazione

Benevento a caccia della A: le chance delle “Streghe”. Erano anni che in Serie B non si assisteva ad una stagione così avvincente, fatta di sorpassi e controsorpassi, con le prime sei squadre in classifica rinchiuse in soli sei punti.

È la stagione del ‘tutto può accadere’ con un grande equilibrio tra le squadre, piene di grinta per il rush finale di campionato ma anche, forse, il timore che a questo punto della stagione un passo falso potrebbe compromettere l’accesso diretto alla Serie A.

Una bagarre che è seguita anche naturalmente dai bookmakers, i quali riflettono sulle quote delle scommesse sulle squadre di Serie B questo travolgente finale di campionato così equilibrato e giocato alla pari da Lecce, Cremonese, Pisa, Brescia, Monza e Benevento. Una battaglia serrata.

Proprio le Streghe sono le inseguitrici che più di ogni altra squadra potrebbero approfittare dei passi falsi dei propri avversari. Vero è che è a sei punti dalla vetta della classifica, ma è altrettanto vero che i campani hanno ancora una partita da recuperare dopo il rinvio di Cosenza-Benevento per troppi casi Covid proprio tra i giallorossi.

Il Benevento, come ha dimostrato in questa stagione lottando sempre tra le prime posizioni, non ha nulla da invidiare alle rose delle altre squadre candidate alla promozione in Serie A e la grinta e la voglia di fare risultato c’è in ogni gara, considerando un campionato che potrebbe risolversi sul filo di lana.

Ma per il Benevento c’è da considerare che sono in calendario ancora tre scontri diretti contro Brescia, Pisa e Monza. Avrà sicuramente la meglio chi sbaglierà meno e male che vada si dovrà mettere in conto un altro mese per affrontare la lunga post season dei Playoff, obiettivo minimo per i campani.

C’è da dire, inoltre, che la rosa del Benevento può non essere all’altezza delle squadra in lizza dalla prima giornata per un posto all’accesso diretto alla Serie A ma l’andamento generale della stagione del Benevento 2021-22 è più che soddisfacente con 14 vittorie, 8 pareggi e 6 sconfitte, e 45 gol fatti a fronte di 25 subiti.

Una stagione molto buona partita però con la sconfitta contro il Parma ad agosto. Dopo, però, questo passo falso, per due mesi i risultati sono stati tutti positivi, con la seconda sconfitta stagionale giunta solo a novembre, quando le Streghe sono state travolte da un periodo nero contro Brescia, Frosinone e Pisa.

Poi però la ripresa per tutto il mese di dicembre e il rientro in campo dopo la sosta invernale. Inevitabile, poi, il calo dovuto alla stanchezza del superamento della metà del campionato e la preparazione per uno sprint nel finale di stagione.

Un andamento, di nuovo, ottimo da una squadra all’inizio del campionato non certo costruita per fare da corazzata della categoria ma per lottare al meglio per la migliore posizione possibile e per inseguire il sogno promozione.

Il Benevento certamente vuole tornare in Serie A e proverà a farlo attraversando la porta principale. Non dovesse riuscirci ci proverà attraverso i Playoff, rimanendo una squadra certamente favorita per la promozione anche fuori dal podio.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Sport Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST benevento Oggi