Logo

Bimba di 11 anni muore annegata nella piscina pubblica

18 Giugno 2022

Bimba di 11 anni muore annegata nella piscina pubblica

Bimba di 11 anni muore annegata nella piscina pubblica. Una bimba di 11 anni è morta annegata in una piscina pubblica di Bra, in provincia di Cuneo. Le dinamiche dell’accaduto sono ancora da accertare.

Sul posto sono intervenuti nell’immediato i sanitari del 118 che, purtroppo, non hanno potuto fare nulla per la ragazzina. I medici hanno dovuto dichiarare il decesso poco dopo aver raggiunto la piscina pubblica.

I fatti si sono verificati nel pomeriggio di ieri, poco dopo le 18. La piccola Valentina Cortino, così si chiamava la bimba, era in acqua con i familiari. Secondo quanto ricostruito, potrebbe aver avuto un malore mentre stava nuotando.

I parenti l’hanno vista sparire sotto il pelo dell’acqua e hanno cercato di soccorrerla. La ragazzina è stata trascinata a bordo vasca mentre il personale della piscina ha chiesto l’intervento del 118.

I medici  non sono riusciti a rianimare la piccola

Per quasi un’ora hanno provato a farle ripartire il cuore con le manovre salvavita, ma senza avere alcun successo. Dopo aver dichiarato il decesso dell’11enne, i sanitari hanno chiamato le forze dell’ordine per i rilievi del caso.

I carabinieri sono arrivati sul posto poco dopo la telefonata e hanno iniziato a raccogliere deposizioni e ad effettuare gli accertamenti del caso sul luogo della tragedia.

Sconvolti gli avventori della piscina comunale che hanno cercato di offrire assistenza alla bambina e ai familiari della piccola vittima subito dopo i fatti. Le forze dell’ordine faranno luce sulla tragedia nelle prossime ore effettuando tutte le verifiche del caso sul luogo dell’accaduto

E incrociando le diverse versioni fornite dai testimoni presenti alle 18 di oggi nella piscina comunale di Bra. I carabinieri non hanno escluso nessuna pista, ma sembra che la ragazzina sia purtroppo deceduta a causa di un malore che l’ha colta mentre stava nuotando. (fanpage.it)